vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

Permanenza nei luoghi, impermanenza dei viaggi: la mobilità sostenibile, il legame con il territorio e il suo valore locale.

28MAG 2019

dalle 15:15 alle 17:30 - Velostazione Dynamo, Via indipendenza 71/z, Bologna

IT.A.CÀ - Un incontro presso la Ciclostazione Dynamo, per parlare di economia, valore locale e trasporti sostenibili

L’evento, organizzato all’interno del Festival del Turismo Responsabile IT.A.CÀ dall’Università di Bologna e dall’Ordine degli ingegneri, affronta le modalità con cui la mobilità sostenibile, intesa nella sua vasta accezione di servizi e infrastrutture green, possa agire nel recupero di una coscienza collettiva collegata al luogo, che consente ad abitanti e produttori di finalizzare la produzione alla messa in valore «coralmente» dei beni patrimoniali del territorio al fine del soddisfacimento dei bisogni, secondo il modello dell’economista Giacomo Becattini.

La dimensione economica marshalliana del Distretto, intesa come processo di progressiva specializzazione multidisciplinare del territorio, diventa strumento per misurare la vivibilità del luogo, tramite aspetti riferibili alle relazioni sociali, alla gradevolezza materiale e morale del luoghi di vita, dal tipo di lavoro, etc, in cui il turismo ne è un nucleo indelebile.

I trasporti, come parte integrata del paesaggio, superano l’immagine tradizionale di elementi di connessione per assurgere a drivenforce economico-sociale del territorio, in grado di veicolare al meglio i turismi e i relativi rapporti di prossimità con i cittadini.

LA PARTECIPAZIONE AL SEMINARIO DARÀ A 2 CREDITI FORMATIVI (CFP) AGLI INGEGNERI

Iscrizione: http://formazione.ordingbo.it

Contatti

Roberto Battistini

Scrivi una mail