Medaglie Alumni 2021: Carlo Cimbri insignito della Medaglia Accursio

Il Group CEO di Unipol verrà premiato dal Rettore Francesco Ubertini il 21 settembre durante una cerimonia a Palazzo Poggi.

Pubblicato: 10 settembre 2021

Carlo Cimbri sarà il primo premiato della nuova edizione delle Medaglie Alumni, riconoscimento che dal 2019 l'Università di Bologna riserva agli ex studenti che si sono distinti nel loro ambito professionale, e che quest'anno sarà promossa dall'Ateneo in collaborazione con l'Associazione Almae Matris Alumni.

Il 21 settembre, alle ore 18.00, presso palazzo Poggi, l'Amministratore Delegato and Group CEO di Unipol Gruppo S.p.A. e Presidente di Unipol Sai Assicurazioni riceverà dal Rettore Francesco Ubertini la Medaglia Accursio per la categoria Social Science and Management. Una scelta che premia naturalmente l'eccellenza degli Alumni dell'Alma Mater e che, nello specifico, vuole attestare i risultati raggiunti da Cimbri nell'arco della propria carriera.

Nato a Cagliari nel 1965, Cimbri si è laureato con lode presso l'Alma Mater in Economia e Commercio, maturando successivamente oltre 25 anni di esperienza nel settore assicurativo e bancario. Nel 1990 entra in Unipol, dove ricopre diversi ruoli fino ad essere nominato, nel 2005, tra i Direttori Generali della compagnia. Due anni dopo è invece Direttore Generale; mentre al 2010 risale la carica di Amministratore Delegato.

Sotto la sua gestione, Unipol diviene leader in Italia per quanto riguarda il settore assicurativo, imponendosi anche a livello europeo. Tra il 2012 e il 2014, Cimbri sostiene la creazione di Unipol Sai Assicurazioni, società nata dalla fusione tra Unipol e il Gruppo Fondiaria-SAI. Negli ultimi anni, invece, ha presentato un nuovo piano industriale incentrato sull'innovazione e destinato a garantire all'azienda una redditività sostenibile, rafforzando la sua posizione di leadership nel settore.

Oltre ai suoi incarichi nel gruppo Unipol, Cimbri è attualmente anche Consigliere di Amministrazione di RCS Media Group e di Euresa Geie ed è componente del Consiglio Direttivo della Fondazione Censis (Centro Studi Investimenti Sociali). Inoltre, è Presidente dell’Istituto Europeo di Oncologia.

L'incontro in programma il 21 settembre si terrà dal vivo (posti limitati), ma sarà trasmesso anche in streaming, ed è riservato agli iscritti all'Associazione Almae Matris Alumni.

Scopri come partecipare alla pagina dedicata.