vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

Spettacolo "Si nota all'imbrunire"

17APR - 19APR 2019

/ La Soffitta

dalle 21:00 alle 22:30 - Arena del Sole - via Indipendenza 44, Bologna

SI NOTA ALL’IMBRUNIRE
SOLITUDINE DA PAESE SPOPOLATO
Di Lucia Calamaro | regia Lucia Calamaro | con Silvio Orlando e con Riccardo Goretti, Roberto Nobile, Alice Redini, Maria Laura Rondanini | scene Roberto Crea | costumi Ornella e Marina Campanale | luci Umile Vainieri | produzione Cardellino | in collaborazione con Napoli Teatro Festival | in coproduzione con Teatro Stabile dell’Umbria
INGRESSO CON ACQUISTO DI BIGLIETTO

In collaborazione con ERT - Emilia Romagna Teatro Fondazione


Nell’Atto I, i figli Alice, Riccardo e Maria e il fratello maggiore Roberto arrivano nella casa di campagna dove Silvio, ormai da tre anni, vive ai margini d’un villaggio spopolato. Silvio ha acquisito, nella solitudine, un buon numero di manie, la più grave di tutte: non vuole più camminare. Non si vuole alzare. Vuole stare e vivere seduto il più possibile. E da solo. Si tratta, per i figli che finora non se ne erano preoccupati troppo, di decidere che fare, come occuparsene. Emergono qua e là empatie, distanze e rese dei conti. I familiari di Silvio sono venuti a trovarlo per celebrare due ricorrrenze: il suo compleanno e, poi, la messa dei dieci anni dalla morte della moglie... C’è da commemorare, da dire, da concertare discorsi. Certo è che, complice l’isolamento, nella testa di Silvio si installa una certa confusione tra desideri e realtà: la vita, per lui, può essere come decide che sia. Ma fino a un punto. Nell’Atto II al compleanno succede la commemorazione funebre, durante la quale la storia dell’innamoramento di Silvio per la moglie viene ricostruita attraverso i piedi di lei. Un momento di pura poesia.

Seguici su: