vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

Monitor ex-cellentiam

Evento annullato o riprogrammato a data da destinarsi in adempimento al nuovo DPCM del 1° marzo 2020, d’intesa con il Ministero dell’Università e della Ricerca e con la Regione Emilia-Romagna.

02MAR2020

/ La Soffitta

DAMSLab/Spazio Cinema (piazzetta P. P. Pasolini 5b, Bologna)

MONITOR EX-CELLENTIAM

Sistema di monitoraggio dell'eccellenza tra gli ex studenti Unibo per la realizzazione di un archivio illimitato di videoritratti

Laboratorio condotto da Luisa Grosso

Dal 2 marzo al 27 aprile

Partecipazione gratuita riservata agli studenti dell’Università di Bologna

 

Il laboratorio è dedicato alla produzione di videoritratti di ex studenti Unibo (la scorsa edizione ha prodotto quello di Milena Gabanelli, ex studentessa Dams) che si sono distinti in Italia e nel mondo, personalità eccellenti che danno prestigio a Bologna e alla sua Università. I partecipanti hanno modo di sperimentare il processo creativo e tecnico di un breve film dedicato a un personaggio scelto tra artisti, scienziati, sportivi, letterati, politici di fama nazionale o internazionale, sviluppando il lavoro di redazione, di pre-produzione e riprese, di post-produzione e di ricerca d’archivio. La lavorazione si basa sull'intervista all'ex studente/ssa e sulla ricostruzione, con immagini di repertorio, della Bologna dell'epoca in cui il/la protagonista ha frequentato l'Università. Uno studente è prima di tutto un cittadino. Si vuole sottolineare l'importanza reciproca della relazione studente-città, una relazione che, come tutte le relazioni, partecipa delle identità di entrambi e le cambia. L'ideazione e realizzazione del film contribuisce a monitorare l'eccellenza e lo stile di una comunità, che ha un'identità originale, diversa da tutte le altre comunità. Si crea così un osservatorio sulle trasformazioni dell'Università e della città e sullo stato di salute del concetto di cittadinanza. In collaborazione con Cineteca di Bologna e Home Movie.

Luisa Grosso si è laureata al DAMS di Bologna e diplomata come Tecnico di Regia Cinetelevisiva alla Scuola di Cinema di Nanni Moretti. Ha collaborato come videogiornalista a diverse testate giornalistiche Rai e Mediaset. È autrice e regista di documentari e spettacoli teatrali. Collabora come autrice e regista a programmi televisivi. E' stata direttrice artistica di Cinema Corto in Bra, Festival Internazionale di cortometraggi e Slow Food on Film, Festival Internazionale di Cinema e cibo. Scrive sceneggiature per il cinema, serie tv, web serie. Ha lavorato in co-regia con Giuseppe Bertolucci dal 2001 al 2011. Ha pubblicato alcuni saggi (tra cui Reality Tv. La tv ai confini della realtà e Memo Film. La creatività contro l'Alzheimer) e il romanzo Miriam e la geometria.

Seguici su: