Gli Alumni protagonisti allo StartUp Day 2022

Il 20 maggio si svolgerà l'evento dedicato all'innovazione e all'imprenditorialità dell'Università di Bologna, a cui parteciperà anche l'Associazione AMA

Pubblicato: 03 maggio 2022

Lo StartUp Day torna in presenza. L'evento dedicato all'innovazione e all'imprenditorialità organizzato dall'Università di Bologna si svolgerà il 20 maggio presso Palazzo Re Enzo, dalle ore 10.00 alle ore 20.00.

Una giornata che vedrà protagonisti startupper, innovatori, studenti, ma non solo. All'iniziativa parteciperà anche l'Associazione Almae Matris Alumni, che per l'occasione promuove un incontro dal titolo Startup e Alumni: protagonisti nell'innovazione, che si svolgerà in Sala Atti (ore 16.00-17.00).

Parteciperanno in qualità di speaker all'incontro un gruppo di Alumni dell'Università di Bologna che nel corso della loro carriera si sono distinti per le loro idee innovative. Incalzati dalle domande della moderatrice, la giornalista di La Repubblica Caterina Giusberti, gli speaker racconteranno la propria storia professionale.

Scopriamo chi sono.

Lorenzo Agostini - CEO & Co-founder, Adaptronics

Laureato presso il Politecnico di Milano, è stato Ph.D Visiting Student in Meccanica Applicata presso l'Università di Bologna, dove attualmente ricopre il ruolo di Postdoctoral Researcher presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale (DIN). Durante il primo lockdown ha co-fondato la startup innovativa Adaptronics, che nasce con l'obiettivo di rivoluzionare il mondo della logistica per la consegna dei pacchi, eliminando i problemi dovuti alla loro errata movimentazione e gestione. Nel 2021 la startup ha vinto la Start Cup Emilia-Romagna.

Luca Dann - Writer and podcast host, Bank Station

Laurato in Business and Economics presso l'Alma Mater, ha successivamente completato il suo percorso di studi accademico alla London School of Economics and Political Sciences. Dopo aver lavorato diversi anni in Deloitte, nel 2022 è entrato a far parte di Bank Station, il podcast diretto dagli EX analisti della City of London dedicato alla finanza, dove ricopre i ruoli di autore e conduttore.

Marco Ramilli - CEO e Founder, Yoroi

Esperto di sicurezza Informatica, specializzato in Malware Analysis e sistemi di evasione. Ha ottenuto un PhD presso l'Università degli studi di Bologna, in collaborazione con l'Università della California. Ha lavorato per il Governo degli Stati Uniti d'America, dove ha contribuito alla realizzazione dell'OEVT. Cybersecurity blogger dal 2007, è autore di due libri sulla sicurezza informatica e sulle metodologie di penetrazione di sistemi informatici e di innumerevoli articoli scientifici pubblicati su note riviste del settore. CEO e co-fondatore di Yoroi, una delle aziende più innovative in ambito sicurezza informatica. 

Antonella Grassigli - CEO e Co-founder, Doorway

Laureata in Economia e Commercio presso l'Università di Bologna, ha iniziato la sua carriera come commercialista, per poi diventare una startupper e fondare, nel 2015, Doorway, una piattaforma di investimento che si prefigge l'obiettivo di innovare l'industria della raccolta di capitali di rischio destinata a startup e PMI. Nel 2022 il Club degli investitori, uno dei principali network di business angel in Italia, le ha assegnato il Premio Business Angel, riconoscimento che mira a dare visibilità e risalto all'attività svolta dai business angel in supporto alle startup.

Selene Tondini - Co-Founder, LUMO

Dottoranda presso l'Università di Bologna, dove si laureata in Scienze Biologiche (Laurea Triennale) e in Analisi e Gestione dell'Ambiente (laurea magistrale), nel gennaio 2019 a co-fondato la startup LUMO per contribuire al raggiungimento del 6° Goal dell'Agenda 2030: Garantire la disponibilità e la gestione sostenibile dell'acqua e dei servizi igienico-sanitari per tutti. LUMO, infatti, sviluppa sistemi di sanificazione off-grid per depurare le acque reflue, recuperando, grazie a tale processo, energia elettrica.

Ti aspettiamo il 20 maggio a Palazzo Re Enzo!