Osservatorio critico sul Premio Scenario infanzia e adolescenza 2024

Attraverso un lavoro di gruppo e con la guida di Fabio Acca, studenti e studentesse dell’Università di Bologna potranno elaborare una propria visione critica degli spettacoli finalisti del Premio Scenario infanzia e adolescenza 2024.

  • Data:

    01 SETTEMBRE
    -
    04 SETTEMBRE 2024
     dalle 14:30 alle 18:30
  • Luogo: DAMSLab/Spazio Cinema (Piazzetta P.P. Pasolini, 5b - Bologna)

OSSERVATORIO CRITICO SUL PREMIO SCENARIO INFANZIA E ADOLESCENZA 2024


Laboratorio condotto da Fabio Acca
Partecipazione gratuita riservata agli studenti iscritti all’Università di Bologna
Nell'ambito di Scenario Festival 2024

Un progetto di Associazione Scenario ETS con DAMSLab / La Soffitta -
Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna

Nell’ambito di Bologna Estate


Come osservare criticamente il delicato processo creativo di un artista emergente della scena contemporanea italiana dedicata all’infanzia e all’adolescenza? Quali i contesti, le logiche, gli obiettivi? E soprattutto, come si inserisce questo sguardo in un percorso di valutazione legato all’attribuzione di un premio storico specificamente dedicato al giovane teatro e alla ricerca di nuovi linguaggi, come il Premio Scenario?

Sono queste le domande alla base del laboratorio condotto da Fabio Acca nell’ambito di Scenario Festival, rivolto agli studenti dell’Università di Bologna. Nel corso di 4 appuntamenti intensivi i partecipanti verranno accompagnati in una analisi delle 10 creazioni finaliste al Premio Scenario infanzia e adolescenza 2024, con l’intento di ragionare in maniera condivisa sugli aspetti più rilevanti della scena contemporanea italiana, a partire dai temi e dalle proposte degli artisti e delle artiste in concorso.

Attraverso un lavoro di gruppo, studenti e studentesse potranno elaborare una propria visione critica come esito di una organica negoziazione, ed essere al contempo protagonisti di un esercizio di valutazione il cui esito verrà presentato pubblicamente alla fine del laboratorio, contestualmente alla proclamazione ufficiale dei vincitori del premio.

CALENDARIO

1 settembre: ore 14.30-16.30

2 settembre:
ore 10.00-12.00 (visione spettacoli e colloqui con le compagnie)
ore 14.30-17.30 (visione spettacoli e colloqui con le compagnie)
ore 17.30-18.30 (lavoro di gruppo)

3 settembre:
ore 10.00-12.00 (visione spettacoli e colloqui con le compagnie)
ore 14.30-17.30 (visione spettacoli e colloqui con le compagnie)
ore 17.30-19.00 (lavoro di gruppo)

4 settembre:
ore 10.30-13.30 (lavoro di gruppo)
ore 17.00-18.30 Premiazione

MODALITÀ DI ISCRIZIONE E PARTECIPAZIONE:
Per iscrizioni, inviare una mail entro il 26 agosto 2024 all’indirizzo iscrizioni@associazionescenario.it con oggetto ISCRIZIONE LABORATORIO ACCA,
specificando: nome, cognome, numero di telefono, numero di matricola e allegando un CV nel quale sia esplicitato il percorso universitario.

Gli iscritti selezionati verranno contattati e convocati in tempo per la partecipazione.

---

Critico e studioso di arti performative, Fabio Acca svolge attività didattica e di ricerca presso il Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione all’Università di Torino. Fra le sue pubblicazioni più recenti: La Rete che danza. Azioni del Network Anticorpi (con Alessandro Pontremoli, Edizioni Cantieri); Fare Artaud. Il Teatro della Crudeltà in Italia 1935-1970 (Editoria & Spettacolo); Scena anfibia e pratiche coreografiche del presente (La Casa Usher). Dal 2014 è codirettore artistico di TIR Danza, organismo di produzione della danza socio dell’Associazione Scenario.