Siglato l'accordo tra l'Alma Mater e il Centro Europeo per le previsioni metereologiche

Il Centro Europeo per le previsioni metereologiche ha firmato un accordo quadro con l'Università di Bologna che prevede collaborazioni e iniziative congiunte

Pubblicato: 26 gennaio 2022

Dopo aver inaugurato nei mesi scorsi il suo nuovo Data Center presso il Tecnopolo di Bologna, il Centro Europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine (ECMWF) ha siglato recentemente un accordo quadro con l'Università di Bologna. 

L'accordo, firmato dal Rettore Giovanni Molari e dalla Direttrice Generale del EMCWF Florence Rabier, prevede la promozione di iniziative congiunte tra le due istituzioni: attività di ricerca, progetti legati all'innovazione e al trasferimento tecnologico e iniziative di disseminazione, con un'attenzione particolare nei confronti dei molteplici aspetti connessi al cambiamento climatico.

Altre attività potranno inoltre riguardare la didattica e la formazione, coinvolgendo anche professori, ricercatori e docenti in programmi di scambio.

 

Stefano Accorsi presenta il Tecnopolo di Bologna

Non perdere questo contenuto. Accetta i cookie di YouTube.

Rivedi le tue preferenze

Accetta i cookie