Due nuovi record del mondo per l'atleta e Alumna Martina Caironi

In occasione della Wanda Diamond League, in Oregon, l'atleta ha stabilito i nuovi record di categoria nei 100 metri e nel salto in lungo.

Pubblicato: 20 giugno 2022 | I nostri Alumni

2 ori e 3 argenti olimpici, 5 ori e un argento mondiali, 6 ori e 2 argenti europei: è questo lo straordinario palmarès della trentaduenne Martina Caironi, atleta che non finisce mai di stupire.

Proprio nei giorni scorsi Martina ha centrato altri due importanti risultati durante la Wanda Diamond League, in Oregon. Prima ha aggiornato il suo precedente record del mondo di categoria nei 100 metri (portandolo a 14"02) e poi ha ottenuto un nuovo primato nel salto in lungo con 5,46 metri.

Un exploit che conferma una volta di più le qualità dell'atleta, già proiettata ai prossimi Giochi paralimpici di Parigi del 2024. Dopo i suoi ultimi successi la Caironi è stata intervistata da Il Resto del Carlino e, per l'occasione, si è soffermata a parlare non solo dei suoi prossimi impegni ma anche del rapporto che la lega all'Università di Bologna.

Martina è infatti un'Alumna dell'Alma Mater, essendo attualmente iscritta al corso di Lingue, Culture e Mercati dell'Asia. Beneficiaria del percorso Dual Career - del quale usufruiscono altri atleti di alto livello come lei - con impegno sta portando avanti carriera e studio.

Complimenti a lei per la sua carriera e in bocca al lupo a nome di tutta la Community Alumni per le sfide che la attendono in futuro.