Università di Bologna

Federica Muzzarelli

Principal Investigator - Professoressa Ordinaria, L-ART/03, Università di Bologna

Federica Muzzarelli è Professoressa Ordinaria presso l’Università di Bologna dove insegna Storia e idee della fotografia e Fotografia e Cultura Visuale. Tra i suoi principali interessi di ricerca si distingue da sempre quello dello studio e della valorizzazione del rapporto tra donne e fotografia secondo una prospettiva di genere, culminante nel 2020 con il coordinamento il Centro di Ricerca FAF/Fotografia Arte e Femminismo.

A questo tema di ricerca ha dedicato numerosi interventi a convegni nazionali e internazionali, oltre che lezioni e conferenze speciali in istituzioni accademiche. 

Stefano Marino

Professore Associato, M-FIL/04, Università di Bologna

Le sue principali aree di ricerca sono: Ermeneutica; Teoria critica; Neopragmatismo; Filosofia della musica; Estetica della moda; Femminismo.

Ha pubblicato diversi libri come autore, fra cui Verità e non-verità del popular (2021), La filosofia dei Radiohead (2021), Le verità del non-vero (2019), Aesthetics, Metaphysics, Language (2015), La filosofia di Frank Zappa (2014), Gadamer and the Limits of the Modern Techno-Scientific Civilization (2011).

Ha tradotto, dal tedesco o dall'inglese, libri di H.-G. Gadamer, Th. W. Adorno e C. Korsmeyer.

Ha pubblicato diversi volumi come co-curatore, fra cui Pearl Jam and Philosophy (2021), The “Aging” of Adorno’s Aesthetic Theory (2021), Kant’s “Critique of Aesthetic Judgment” in the 20th Century (2020), Adorno and Popular Music (2019), Philosophical Perspectives on Fashion (2017).

Massimo Giovanardi

Professore Associato, SECS-P/08, Università di Bologna

Massimo Giovanardi è Professore Associato presso il Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita e board member del Centro di Studi Avanzati sul Turismo dell'Università di Bologna (Campus di Rimini). Lungo le tappe della sua attività accademica presso Stockholm Business School e University of Leicester School of Business, ha accumulato un'esperienza specifica nell'ambito del "place branding", un approccio strategico alla gestione della reputazione dei luoghi e delle destinazioni turistiche.Massimo Giovanardi è Professore Associato presso il Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita e board member del Centro di Studi Avanzati sul Turismo dell'Università di Bologna (Campus di Rimini). Lungo le tappe della sua attività accademica presso Stockholm Business School e University of Leicester School of Business, ha accumulato un'esperienza specifica nell'ambito del "place branding", un approccio strategico alla gestione della reputazione dei luoghi e delle destinazioni turistiche.

Gustavo Marfia

Professore Associato, INF/01, Università di Bologna

Gustavo Marfia ha conseguito la laurea in ingegneria delle telecomunicazioni presso l'Università di Pisa nel 2003 e un dottorato di ricerca in Informatica presso l'Università della California, Los Angeles, nel 2009.

Tra il 2002 e il 2004 collabora con Siemens Mobile Communications Research Labs a Milano, lavorando a servizi avanzati per i clienti della prossima generazione di reti mobili. In questo periodo deposita un brevetto. Il suo lavoro è stato parte dimostrazioni tenute per i Ministri delle Telecomunicazioni e dell'Innovazione dell'epoca, tra gli altri.

Dal 2009, fino all'ottobre 2012, è stato ricercatore post-dottorato presso il Dipartimento di Informatica dell'Università di Bologna e dal 2011 al 2014 è stato Visiting Scholar presso il Dipartimento di Informatica dell'Università della California a Los Angeles. I suoi interessi di ricerca, a Bologna, si sono estesi ad includere l'online gaming e l'uso di interfacce avanzate per il supporto delle interazioni uomo-computer. Il suo lavoro è stato oggetto di manifestazioni pubbliche, come l'Expo Universale di Shanghai nel 2010 e dimostrazioni per la stampa, come presso l'Università della California, a Los Angeles, nel 2011.

Nel novembre 2012 è entrato a far parte del Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita dell'Università di Bologna, dove nel 2019 fonda il VARLAB, laboratorio dedicato alla progettazione, costruzione e valutazione di ambienti distribuiti e immersivi. Dirige MIXR - Master in Innovation in eXtended Reality, iniziativa in collaborazione con EON Reality.

È Professore Associato dal febbraio 2019.

Giorgia Ravaioli

Dottoranda, L-ART/03, Università di Bologna

Giorgia Ravaioli è dottoranda di ricerca in Fotografia e Cultura Visuale presso l’Università di Bologna (XXXVI ciclo). I suoi interessi di ricerca riguardano attualmente le sedimentazioni fotografiche, le pratiche estetiche ad esse legate e l’archivio fotografico come oggetto teorico, con un focus sull'era post-digitale. Dal 2020 è Junior Fellow del Centro di Ricerca internazionale CFC - Culture Fashion Communication e  Fellow del Centro di Ricerca FAF - Fotografia Arte Femminismo. Dal 2022 è parte del Global Art Archive (GAA) Grupo de Investigación dell’Università di Barcellona.

Lorenzo Stacchio

Dottorando, INF/01, Università di Bologna

Lorenzo Stacchio è un dottorando in Informatica l’Università di Bologna con borsa di studio finanziata da AEFFE s.p.a incentrata sull'applicazione di paradigmi di Deep Learning e Realtà estesa per il settore moda.

Tra i suoi interessi di ricerca si distingue l'applicazione di paradigmi di Computer Vision e Realtà Mista legati alla cultural heritage.

Benedetta Susi

Assegnista di ricerca, L-ART/03, Università di Bologna