Il servizio

Il Servizio per gli Studenti con Disabilità e con DSA, all'interno del Settore Diritto allo studio, svolge attività di supporto per gli studenti con disabilità e con disturbi dell'apprendimento, dal momento dell’ingresso all'Università e per tutto il percorso di studio.

Obiettivo del Servizio è garantire pari opportunità d'apprendimento, individuando e progettando con ogni studente le azioni necessarie che consentano di studiare e sostenere esami nel modo più efficace.

Responsabile del Servizio è la dott.ssa Milena Romagnoli (ABIS - Settore Diritto allo studio).

La Delegata Delegata del Magnifico Rettore per l’integrazione e il sostegno agli studenti con disabilità, nonché delegata per l’equità, l’inclusione e la diversità è la prof.ssa Cristina Demaria.

Principi generali

Uguaglianza: Il Servizio si impegna a garantire parità di condizioni di fruizione e uguaglianza di trattamento nell’erogazione dei servizi a tutti gli studenti con DSA e con disabilità, anche temporanee.

Imparzialità: Il Servizio si attiene ai principi di obiettività, neutralità e imparzialità nella valutazione dei bisogni e delle richieste degli studenti che si rivolgono all'ufficio e dei servizi che può loro erogare.

Continuità: Agli studenti è garantita la regolarità di erogazione del servizio di accoglienza, di informazione e di mediazione con i docenti.

Partecipazione: Il Servizio si impegna a promuovere e favorire la partecipazione attiva e il coinvolgimento degli studenti che vi accedono attraverso informazioni chiare, la condivisione del progetto individualizzato e la rilevazione della qualità percepita.

Efficienza ed efficacia: Il Servizio persegue l’obiettivo del miglioramento continuo delle prestazioni rese, nella gestione dei servizi e delle risorse in termini di efficienza, efficacia e qualità, adottando le soluzioni gestionali, organizzative, procedurali e tecnologiche ritenute più funzionali all'inclusione degli studenti con disabilità o con DSA.

Autonomia: Il Servizio si impegna a promuovere la massima autonomia possibile dello studente in tutti gli ambiti correlati alla vita universitaria.

Inclusività: Il Servizio si impegna a promuovere l'inclusione degli studenti con disabilità e con DSA nella comunità universitaria attraverso la sensibilizzazione dei contesti, l'attivazione di reti intra ed extra universitarie e azioni dirette a favorire l'accessibilità dei luoghi e la fruizione della didattica. Funzionale a questo obiettivo è la continua ricerca e condivisione di buone pratiche, ovvero misure che si rivelano efficaci soluzioni per rispondere a particolari necessità e che pertanto possono essere diffuse tra studenti, docenti e personale tecnico amministrativo.

Personalizzazione: Il servizio si impegna a garantire ad ogni studente iscritto una valutazione personalizzata dei suoi bisogni e risorse e la ricerca delle soluzioni più adeguate alle sue caratteristiche personali, nel quadro dei diritti e doveri connessi al ruolo di studente.