Per docenti e uffici

Il Servizio si pone come possibile riferimento per favorire il rapporto tra i docenti e/o il personale tecnico-amministrativo e gli studenti con disabilità e con DSA.

I docenti e gli Uffici possono contattare il Servizio per avere supporto per la progettazione di didattica e servizi accessibili a tutti.

Il Servizio si pone l’obiettivo di costruire una rete di collaborazione con le Strutture dell’Ateneo per la promozione della loro massima inclusività.

Il Servizio è disponibile per un confronto con i docenti riguardo all'adozione di modalità didattiche inclusive e\o per la progettazione di metodologie e materiali per lo svolgimento delle lezioni, degli esami, delle prove d'ammissione, che incontrino i bisogni di studenti con disabilità e con DSA o altri disturbi di apprendimento.

Il Servizio è a disposizione degli Uffici amministrativi per un confronto finalizzato a raggiungere una sempre maggiore accessibilità all’organizzazione, alle informazioni, alle strutture universitarie.

immagine di una docente che spiega durante una lezione
©Università di Bologna

Servizi di supporto per il personale docente

L’Ufficio Servizi per gli studenti con disabilità e con DSA è a disposizione dei docenti dell’Ateneo per un confronto in ordine a:

  • possibili modalità di adattamento della didattica, tenendo conto delle esigenze degli studenti con bisogni speciali;
  • approccio relazionale\comunicativo con studenti con disabilità;
  • buone prassi di strutturazione della didattica per garantirne l’accessibilità a tutti gli studenti con disabilità e con DSA,
  • adattamenti delle modalità d’esame per una valutazione degli apprendimenti accessibile agli studenti con bisogni speciali.

 

 

 L’Ufficio Servizi per gli studenti con disabilità e con DSA è altresì a disposizione per:

  • illustrare i servizi disponibili e per dare informazioni utili all'adattamento dei percorsi degli studenti con disabilità e con DSA partecipando, su invito, alle adunanze dei Consigli di Dipartimento o dei Consigli di Corso di studio;
  • definire, congiuntamente al Coordinatore di Corso di Studi, o un suo delegato, adattamenti specifici della didattica, anche con soluzioni sperimentali, qualora questo dovesse rendersi necessario per dare risposta alle esigenze di studenti con bisogni speciali, che richiedano l’individuazione di misure ad hoc.

 

Il Consiglio di Amministrazione, previo parere favorevole del Senato Accademico e del Consiglio degli studenti, il 28.01.2020 ha approvato le Linee Guida relative agli adattamenti per gli studenti con disabilità e con D.S.A. per le prove di ammissione e gli esami di profitto, consultabili nella intranet di Ateneo.

E' possibile consultare i riferimenti legislativi per maggiori approfondimenti riguardo alla normativa nazionale di riferimento.

immagine di studenti ad uno sportello
© Università di Bologna

Servizi di supporto per gli Uffici

 Il Servizio per gli studenti con disabilità e DSA è a disposizione degli Uffici per avviare confronti e collaborazioni finalizzate alla definizione di policy, metodologie organizzative e  buone prassi condivise, per assicurare l’accessibilità complessiva delle opportunità formative offerte dall’Ateneo e per individuare congiuntamente soluzioni per la gestione delle istanze poste dagli studenti con bisogni speciali.

L’obiettivo di questa collaborazione è quello di favorire lo sviluppo di una ancora più diffusa cultura dell’inclusività.

Per necessità di questo tipo gli Uffici possono rivolgersi al Servizio per un confronto preliminare, in modo da individuare una linea d’intervento condivisa.

 

Attualmente sono state definite e consolidate buone prassi e policy relative ai seguenti ambiti: 

  • valutazione tecnica delle richieste di adattamento per la partecipazione ai test d’accesso, agli esami di stato per l’iscrizione ad albi professionali, ecc...;
  • coordinamento con le segreterie studenti per la definizione dei contenuti dei bandi d’accesso ai Corsi di Studio e della relativa modulistica, per la parte relativa alle richieste di adattamento per studenti con disabilità e DSA;
  • collaborazione con gli Uffici che si occupano di orientamento e job placement per le esigenze di studenti con bisogni speciali;
  • raccolta e valutazione tecnica delle richieste di adattamento per le prove di idoneità linguistica gestite dal CLA, per i Placement test per gli scambi internazionali e per la partecipazione al progetto AlmaEnglish;
  • collaborazione con il CLA per l’individuazione di modalità accessibili di svolgimento delle prove di idoneità linguista;
  • collaborazione con gli Uffici dell’Area Relazioni Internazionali per la valutazione tecnica delle richieste di contributo aggiuntivo per gli scambi Erasmus +, destinato a studenti con bisogni speciali;
  • collaborazione con l’Area Servizi Bologna per l’individuazione delle misure atte a garantire una sempre maggiore accessibilità degli spazi;
  • collaborazione con l’Area Servizi  Informatici per la condivisione di soluzioni tecniche, per la realizzazione di applicativi per la gestione di alcuni servizi, e per l’implementazione infrastrutture.