vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

DIANA

Il progetto DIANA (iDEntificatzione dei fattori che possono determinare l’esecuzione del taglio cesAreo nelle donne in travaglio di parto condotto con e senza aNalgesia epidurAle) si sviluppa in un contesto di collaborazione tra l’ospedale, in particolare le Unità Operative di Analgesia e Rianimazione, Ostetricia e Ginecologia, e l’Università di Bologna attraverso il gruppo di ricerca del Dipartimento di Informatica - Ingegneria E Scienze Informatiche (DISI) della sede di Cesena.

OBIETTIVI

Il progetto DIANA si è posto come obiettivo l’analisi dei dati clinici raccolti su donne in travaglio di parto negli anni 2016-2017- 2018, al fine di valutare le variabili materno-fetali, ostetriche, anestesiologiche che possono costituire fattori di rischio per taglio cesareo. L'analisi dei dati è stata effettuata partendo da una valutazione attraverso elementi di statistica inferenziale, per poi procedere a un’analisi dei dati con tecniche di Machine Learning in un contesto in cui la limitata quantità e variabilità dei dati rende l’identificazione di correlazioni una sfida.

ACCORDI

Il progetto DIANA è stato approvato dal Comitato Etico della Romagna (CEROM nel seguito) in data 18/04/2018 Prot. 3059/2018/I.5/31 e successivamente emendato con presa d’atto del 3386/2018/1.5/36 del 11/9/2018.

Contatti

Responsabile tecnico-scientifico

Dott.ssa Sara Montagna

Scrivi una mail

Responsabile medico

Dott.ssa Georgia Malewski