Adattamenti per esami

È possibile richiedere ai docenti gli adattamenti di cui hai bisogno per sostenere gli esami in modo idoneo a dimostrare pienamente la tua preparazione.

Puoi cominciare a chiedere le misure per te necessarie soltanto dopo aver depositato la tua diagnosi/certificazione presso il Servizio per gli studenti con disabilità e con DSA e aver svolto un primo colloquio conoscitivo con uno degli operatori specializzati.

 

Quali adattamenti posso chiedere?

Per una panoramica esemplificativa dei possibili adattamenti per lo svolgimento degli esami consulta i Vademecum, allegati a questa pagina.

Per esami diversi puoi richiedere adattamenti diversi.

È possibile valutare con il servizio l’uso di ulteriori misure personalizzate.

Gli adattamenti specifici per te devono essere coerenti con i tuoi bisogni e con le caratteristiche delle diverse discipline e saranno condivisi con il nostro servizio al primo colloquio conoscitivo.

Gli adattamenti vanno poi concordati con i docenti. Non sempre sarà possibile accogliere le tue richieste per come tu le presenterai, ma sarà nostra cura individuare con te e il docente la soluzione che meglio risponde alle tue esigenze, tenendo conto di tutte le variabili connesse alla tipologia di prova.

Non è possibile chiedere riduzioni di programma, esoneri da alcuni esami o da parti di esame.

Se hai dei dubbi su quali adattamenti è possibile chiedere puoi contattarci.

 

 

Come?

Di norma, puoi contattare tu stesso/a i  docenti per presentare le tue richieste di adattamenti per gli esami nelle modalità che ti sono state indicate durante gli incontri con gli operatori del Servizio. Ricorda che per queste richieste è obbligatorio inserire il Servizio negli scambi di mail (in cc), in modo da garantire al docente che ci hai consegnato idonea documentazione, che stai facendo una richiesta coerente con i tuoi bisogni e che sei seguito/a dal Servizio.

Se ritieni di avere bisogno di tempo per acquisire sicurezza e scrivere in autonomia ai docenti, o se abbiamo valutato assieme che la tua situazione è connotata da peculiarità specifiche e da delicatezza, possiamo anche intervenire per supportarti nel contatto con i docenti

Decideremo insieme come procedere, dopo il primo colloquio.

Non è necessario scegliere una modalità unica per tutto il percorso universitario, ma valuteremo con te di volta in volta il modo più adeguato.

 

Quando?

 

Le richieste di adattamento vanno presentate al Servizio o al docente con congruo anticipo, almeno 15 giorni prima della data dell’appello.

In caso di richieste presentate autonomamente con un preavviso inferiore non vi è alcuna garanzia che sia effettivamente possibile avere qualunque tipo di adattamento per l'esame e il Servizio non potrà supportare la tua istanza.

Rispetto alla tempistica della richiesta è importante che tu abbia presente che alcuni adattamenti sono semplici e possono essere adottati con il preavviso di quindici giorni, mentre in altri casi è richiesto l’intervento di più persone ed è necessario più tempo per la loro organizzazione e implementazione.

Inoltre, in alcuni casi, per misure di prima adozione, avvieremo insieme una sperimentazione.

Se hai dei dubbi sulle tempistiche di richiesta puoi contattare il Servizio per un confronto.