vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

Premio Novi Cives

Dal 2015 nell'ambito della Festa internazionale della Storia si conferisce un premio internazionale dal titolo Novi Cives teso a valorizzare iniziative e personaggi che si sono distinti nell'impegno per la promozione dei diritti e per il dialogo interculturale. Gli enti promotori sono l'Università di Bologna attraverso il suo Centro Internazionale di Didattica della Storia e del Patrimonio e l'Assemblea Legislativa della Regione Emilia - Romagna. Il comitato scientifico del premio è costituito da eminenti studiosi di fama internazionale. 

Nel 2015 il premio è stato assegnato a Shirin Ebadi, premio Nobel per la Pace.

Nel 2016 a Giusi Nicolini, sindaco di Lampedusa e Linosa.

Nel 2017 a Silvana Arbia, già magistrato Tribunale penale internazionale per i delitti commessi in Ruanda, poi alla Corte penale internazionale dell’Aja, impegnata nella difesa dei diritti umani e nella denuncia dei crimini contro i bambini.

Nel 2018 a Francesco Rocca, Prediente della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa Internazionale.