"La violenza è colpa loro". Una riflessione a più voci su uso della forza e Resistenza, tra fake news e ricerca storica

Partecipano Chiara Colombini (ISTORETO), Giovanni Contini (ISRPT) e Alessandro Santagata (Università di Padova). Introducono Roberta Mira e Toni Rovatti (Università di Bologna). Evento in collaborazione con Istituto Parri Bologna, ANPI Bologna, Dipartimento Storia Culture Civiltà. Ore 17

  • Data: 24 NOVEMBRE 2021  dalle 17:00 alle 19:00

  • Luogo: Istituto Parri, via Sant'Isaia 18, 40123 Bologna, Italia

A partire dal libro di Chiara Colombini Anche i partigiani, però… (Laterza, 2021), l’incontro propone una riflessione sul ricorso alla forza e all’azione armata all’interno della Resistenza, affiancando alla dimensione divulgativa di risposta alle fake news sulla violenza partigiana quella della ricerca storica sul dibattito interno al movimento resistenziale e sul nodo delle stragi naziste e fasciste contro i civili.

Chiara Colombini – Istituto Piemontese della Resistenza, La guerra, la ribellione, le armi. Un percorso scontato?

Alessandro Santagata - Università di Padova, La violenza "senza colpa" dei cattolici. Aspirazioni, contraddizioni, narrazioni 

Giovanni Contini - Istituto Storico della Resistenza di Pistoia, “Io i partigiani del nord li ammiro. Ma non quelli di qua”. Come dove e perché si forma una memoria antipartigiana dopo la strage

Introducono Roberta Mira e Toni Rovatti - Università di Bologna

Evento in collaborazione con Istituto Storico Parri Bologna Metropolitana, ANPI Provinciale Bologna e Dipartimento di Storia Culture Civiltà - Università di Bologna