vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

Progetto

Cos'è il plasma? 


Il plasma viene spesso definito come il quarto stato della materia, che si ottiene applicando energia ad una sostanza allo stato gassoso. Il passaggio da uno stato fisico della materia all’altro (da solido a liquido a gassoso) si ottiene, infatti, aumentando il suo livello energetico. Il plasma non è altro che gas in forma ionizzata ed è caratterizzato da proprietà uniche.

La tecnologia al plasma copre un vasto range di applicazioni, dal campo medico a quello dei materiali, fino ad arrivare poi all’elettronica. Applicazioni note del gas plasma riguardano l’area sanitaria, la sterilizzazione di strumenti medici sensibili al calore e anche il miglioramento dei polimeri. L’utilizzo nel settore alimentare, invece, è molto recente.

Gli obiettivi 

L'obiettivo principale di questo progetto è approfondire la conoscenza sugli aspetti ancora poco studiati del trattamento con plasma freddo di prodotti alimentari per colmare le lacune identificate in letteratura. Il progetto ha il fine di favorire l'approvazione scientifica dell'EFSA e quindi la promozione della futura applicazione di questa tecnologia emergente.

Gli obiettivi specifici del progetto sono: 

  • l'ottimizzazione e lo sviluppo di specifiche condizioni di trattamento in relazione alle caratteristiche degli alimenti target, con l'obiettivo di aumentare la shelf-life garantendo sicurezza e allo stesso tempo caratteristiche di alta qualità per soddisfare la domanda dei consumatori;
  • caratterizzare le specie reattive prodotte dal plasma freddo in base alle diverse condizioni operative al fine di comprendere al meglio i meccanismi che portano alla modificazione delle caratteristiche dei prodotti alimentari; 
  • valutare l'effetto del trattamento al plasma freddo sulle proprietà nutrizionali degli alimenti in relazione al contenuto di composti bioattivi, all'attività antiossidante e allo stato di ossidazione;

  • fornire ulteriori prove scientifiche sugli effetti positivi di questa tecnologia in termini di sicurezza e miglioramento della stabilità dei prodotti alimentari studiati;

  • elaborare un codice di condotta per l'applicazione dei trattamenti con plasma freddo sui prodotti alimentari sia su impianti pilota sia su scala industriale.