Che cos'è l'European Youth Event

L’European Youth Event a Forlì è la versione nazionale del grande evento gratuito che il Parlamento europeo organizza a Strasburgo, chiamando a raccolta oltre 10mila giovani provenienti da tutta Europa per confrontarsi sul futuro del continente.

© European Union 2023 - Source : EP

L'EYE di Strasburgo

Il Parlamento europeo invita all'EYE (European Youth Event) di Strasburgo migliaia di giovani provenienti da tutta l'Unione europea, di età compresa tra i 16 e i 30 anni, per condividere le proprie idee sul futuro dell'Europa.

Si tratta di un'occasione unica per i giovani di interagire e conoscere le organizzazioni giovanili in Europa, trarre ispirazione reciproca e scambiare opinioni con esperti, attivisti, influencer e decisori politici, nel cuore della democrazia europea.

Il 9 e 10 giugno 2023 si è svolta la quinta edizione di EYE. Al termine dell'evento, le idee, le aspettative e le preoccupazioni dei giovani sono state raccolte nella Relazione sulle idee dei giovani, distribuita a tutti i membri del Parlamento europeo.

L'EYE si impegna attivamente a promuovere l'uguaglianza, l'inclusività e la sostenibilità, con una particolare attenzione all'accessibilità per tutti i partecipanti.

Che cos'è EYE Forlì?

Per la prima volta l’Italia si prepara ad ospitare un European Youth Event!

L’EYE si terrà a Forlì, dal 17 al 19 maggio 2024, sarà organizzato dal Punto Europa dell’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, con il supporto e il co-finanziamento del Parlamento europeo. 

Ad EYE Forlì potranno partecipare tutte e tutti giovani, italiani ed europei, tra i 16 e i 30 anni.

Oltre Forlì, le altre città europee selezionate sono: Berlino (Germania), Vilnius (Lituania) e Brežice (Slovenia).

Quel fine settimana coinciderà con il primo anniversario dell'alluvione che ha colpito l’Emilia-Romagna. Sarà quindi l’occasione per tutte e tutti i partecipanti di commemorare quanto accaduto, assieme alle istituzioni italiane ed europee, riflettere sul rapporto con l’ambiente circostante, sulla lotta ai cambiamenti climatici, sull’attivismo giovanile; temi cruciali in previsione delle prossime elezioni europee, che si terranno l'8 e il 9 giugno 2024.

I partecipanti potranno così incontrare altri giovani, ispirarsi a vicenda e scambiare idee con esperti, attivisti e decisori politici sul futuro dell’Europa, per diventare cittadini attivi ed essere coinvolti nelle attività del Parlamento europeo.

Tutte le attività di EYE Forlì saranno gratuite e per tre giorni i partecipanti potranno prendere la parola durante i dibattiti, partecipare ai laboratori e ai workshop, incontrare, conoscere e giocare con i loro coetanei provenienti da tutta Italia e dall’Europa.

Le attività inizieranno con la cerimonia di apertura in piazza Saffi a Forlì il 17 maggio alle 17,30, che occuperà tutta la serata, proseguiranno il 18 dalle 9,30 alle 18,30 ed il 19 maggio dalle 9,30 alle 17 al Teaching Hub del Campus di Forlì dell’Università di Bologna, per poi concludersi con la cerimonia di chiusura in piazza Saffi il 19 alle 17,30.

Inoltre, sarà possibile scoprire la città di Forlì durante i tour guidati, i concerti e gli spettacoli che si terranno ogni sera.

Le spese di vitto e alloggio saranno a carico dei partecipanti, che potranno usufruire di convenzioni che saranno rese pubbliche.

Sapevi che anche i giovani del Punto Europa hanno partecipato ad EYE?

Era il 2021 e questo è il loro racconto