vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

Il progetto FarFilò

FarFilò (il nome si rifà alla tradizione popolare contadina delle riflessioni tra donne durante la filatura) è un progetto interdisciplinare che coinvolge filosofia e pedagogia nato per una elaborare una proposta educativa in cui la filosofia è declinata per l’infanzia. Un gruppo di dottorandi, assegnisti, ricercatori e professori dell'Università di Bologna che fanno ricerca in filosofia e pedagogia hanno avviato il progetto da gennaio 2017. Il progetto ha vinto un finanziamento all'interno del Programma competitivo Alma Idea per il supporto alla ricerca di base. Il progetto nasce dall'incontro tra due diverse anime disciplinari, la filosofia da un lato e le scienze pedagogiche dall'altro. Si pone come primo obiettivo quello di far dialogare due linguaggi scientifici affini, ma con specificità differenti. L'obiettivo è quello di individuare un terreno comune da cui, a partire dalla valorizzazione delle competenze dei singoli ricercatori coinvolti, trarre una combinazione sinergica in grado di valorizzare l'incontro delle pratiche filosofiche con il mondo dell'infanzia e dell'adolescenza. Gli interessi del gruppo sono teorici e pratici al contempo. Da un lato, il gruppo si incontra ogni mese per discutere dei temi teorici legati all'interazione fra filosofia ed educazione. Dall'altro, studia, elabora e mette in pratica proposte educative mirate all’infanzia nonché organizza occasioni pubbliche, di confronto su questi temi, per la cittadinanza e gli studenti dell'Università. La metodologia che il gruppo intende sviluppare si ispira a metodi avviati e diffusi in tutto il mondo come quelli della Philosophy for Children (https:// www.montclair.edu/cehs/academics/centers-and-institutes/iapc/).

Seguici su: