vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

GRADUA: Graduates Advancement and Development of University Capacities in Albania

4 - Istruzione di qualità; Progetti in ambito di didattica; Progetti in ambito di terza missione; Balcani occidentali; Africa subsahariana; Europa

La Repubblica di Albania riconosce il ruolo centrale dell '"educazione come bene pubblico in grado di promuovere lo sviluppo" (Legge 80/2015). La nuova legge del 2015 ha aperto la strada a una riforma della revisione per migliorare gli standard in materia di istruzione, collegando l'istruzione superiore al mercato del lavoro. Le università in Albania, con alcune eccezioni, sono alla fase di iniziativa dell'innovazione tecnologica che richiede la creazione di moderne strutture basate sulle TIC e un personale formato ad hoc. Inoltre, nessun sistema informativo sistematico relativo all'istruzione superiore è al momento disponibile, con fenomeni di mancata corrispondenza delle competenze nel mercato giovanile, come indicato dall'attuale tasso di disoccupazione giovanile.

Il progetto affronta le priorità nazionali del rafforzamento della cooperazione tra università e imprese (promozione dell'occupabilità dei laureati) e migliora la qualità dell'istruzione in Albania sviluppando nelle università beneficiarie la piattaforma di dati dei laureati, come strumento integrato basato sulle TIC per il monitoraggio delle prestazioni e il suo impatto duraturo sulla società; il miglioramento dell'offerta educativa e l'incontro tra domanda e offerta di manodopera qualificata.

Gli obiettivi specifici sono:

  • Adattare e trasferire il sistema AlmaLaurea (dell'Università di Bologna) e le migliori pratiche dell'UE alle parti interessate albanesi attraverso la creazione di una piattaforma informatica nelle nove università beneficiarie, disponibile anche per studenti e imprese.
  • Aumentare le capacità per il processo di riforma dell'istruzione (fornire strumenti di valutazione online sostenibili per la raccolta continua di informazioni aggiornate e il rilascio del sondaggio sul profilo dei laureati).
  • Migliorare la qualità del sistema educativo in Albania secondo gli standard internazionali grazie al trasferimento di competenze dai partner dell'UE.
  • Rafforzare i collegamenti tra università e mercato del lavoro (piattaforma basata sull'IT per la corrispondenza domanda / offerta; valutazione del fabbisogno di competenze da parte delle imprese e migliori pratiche per la promozione dello stage).
  • Supportare un mercato "aperto" e sostenibile per capitale umano altamente qualificato (piattaforma di assunzione online e strumenti per laureati e imprese locali). Rendere l'iniziativa sostenibile attraverso la migrazione del sistema al Ministero albanese dell'Istruzione e dello sport.

 

Il progetto, cofinanziato dall'Unione Europea, fa parte del programma Key Action 2: Capacity Building in the field of Higher Education.