Language and identity of new Italians: a survey in Bologna schools

  • What is it

    Meeting for presenting research results

  • Who it’s for

    Everyone

  • When

    November 16, 2019

Responsabile scientifico: Chiara Gianollo

L'incontro è organizzato dal gruppo di ricerca impegnato nel progetto "La classe plurilingue. Ricerca sulla complessità linguistica per una didattica inclusiva". Il progetto ha sede presso il Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica ed è promosso dalla Fondazione Alsos (https://site.unibo.it/classe-plurilingue/it). L'indagine, accompagnata da interventi didattici e incontri di sensibilizzazione in varie scuole del territorio bolognese, si prefigge la valorizzazione del plurilinguismo nella scuola primaria e secondaria di I grado. Lo scopo del progetto è affrontare le nuove sfide poste dalla partecipazione all’attività educativa dei molti studenti di origine straniera nelle scuole italiane (sia nati in Italia sia nati in un altro stato), ispirandosi al principio che interpreta la coesistenza di più codici in una classe plurilingue come un'occasione di arricchimento per tutti.

Con Ilaria Fiorentini, Chiara Gianollo, Nicola Grandi, Barbara Turchetta (IUL - Università di Firenze & INDIRE), Carla Bagna, Valentina Carbonara e Andrea Scibetta (membri del progetto di ricerca “L’AltRoparlante” dell’Università per Stranieri di Siena).

In collaborazione con il Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica.

L'incontro è pensato per presentare i risultati conseguiti nei primi 12 mesi di lavoro del gruppo di ricerca. Sarà rivolto non solo agli "addetti ai lavori" (docenti delle scuole e dell'università) ma anche alla collettività più ampia, allo scopo di informare e discutere su un aspetto molto rilevante che sta emergendo dalla ricerca in corso: il ruolo della coesistenza di più lingue nella competenza dell'individuo per la costruzione della sua identità.