vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

Sviluppo di conoscenze nel settore turistico in Myanmar - Corsi universitari sullo sviluppo del turismo e la qualità dei servizi turistici nella Repubblica del Myanmar

PROGETTO DI RICERCA

Il Centro di Studi Avanzati sul Turismo dell’Università di Bologna, in partnership con il Centro Universitario di Bertinoro, ha sviluppato e realizzato un progetto per lo sviluppo di conoscenze nel settore turistico nella Repubblica del Myanmar. Il progetto – che si chiama Tourism Capacity Building in Myanmar ed è stato cofinanziato dal Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale, Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo – ha promosso due Corsi di Alta Formazione di guida allo Sviluppo Turistico del Myanmar e sullo sviluppo di prodotti turistici sostenibili e di qualità.

I due Corsi sono stati pensati per promuovere la diffusione e l’utilizzo di buone pratiche di gestione dei diversi ambiti, pubblici e privati, che coinvolgono il settore turistico birmano. Inoltre, hanno contribuito a sviluppare strategie di crescita per il settore turistico del Paese, supportando l’integrazione tra pubblico e privato e promuovendo strategie di sviluppo sostenibili e responsabili. Infine, i due Corsi di Alta Formazione sono stati occasioni utili per applicare il Myanmar Tourism Master Plan 2013-2020 e stimolare così una governance di qualità del settore turistico nel Paese asiatico.

I Corsi, tenuti integralmente in lingua inglese, sono durati 50 giorni e per ogni corso sono state svolte 195 ore di lavoro (140 di didattica frontale e 55 di visite istituzionali, project work ed esami). I partecipanti sono stati selezionati anche grazie ad una serie di visite in Myanmar, utili per garantire attività formative di qualità, oltre che per una serie di incontri istituzionali e attività di monitoraggio e di follow up. 

Il primo dei due Corsi di Alta Formazione, intitolato “Tourism Development in the Republic of the Union of Myanmar”, si è tenuto nel Centro Residenziale di Bertinoro e si è concentrato sul turismo rurale e di comunità e sui migliori processi di sviluppo per garantire un turismo sostenibile e responsabile. Hanno partecipato 23 esperti del settore turistico di origine birmana (funzionari dell’amministrazione pubblica birmana, in particolare del Ministero degli Hotel e del Turismo, ma anche professionisti del settore privato e docenti universitari che svolgono attività didattica e di ricerca sul turismo nei vari atenei birmani).

Il secondo Corso di Alta Formazione, intitolato invece “Tourist Service Quality in the Republic of the Union of Myanmar”, ha avuto un focus specifico sui servizi turistici alberghieri e sul turismo culturale-ambientale. Hanno partecipato 27 esperti del settore turistico di origine birmana, sia della pubblica amministrazione sia del settore privato.  Al termine del progetto, dalle attività di monitoraggio è emerso che diversi project work nati durante i due corsi sono stati implementati dai partecipanti. Alcuni di questi hanno anche ottenuto premi e finanziamenti.

 

Collaborazioni:

Coordinatore:

  • CAST, Centro di Studi Avanzati sul Turismo Alma Mater Studiorum - Università di Bologna Partner:
  • Centro Residenziale Universitario di Bertinoro (Ce.U.B.)

 

Ente Cofinanziatore:

  • Ministero degli Affari Esteri – Direzione Generale per la cooperazione allo Sviuppo