vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

STALWARTS - Sostenere insegnanti e studenti con le arti: la salute relazionale nelle scuole europee

STRATEGIC PARTNERSHIPS

Il progetto STALWARTS mira a promuovere la salute relazionale nelle scuole. Si basa sui risultati dell'attuale progetto complementare LINK - Learning in a New Key, facilitando la collaborazione e l'apprendimento tra insegnanti e musicisti e altri terapeuti delle arti creative per sostenere i giovani vulnerabili nelle loro transizioni nell'apprendimento. La metodologia STALWARTS si basa sui principi UNCRC che incoraggiano insegnanti e terapisti a studiare l'impatto degli aspetti sensoriali e relazionali delle esperienze musicali e artistiche sulle funzioni esecutive del cervello e ad esplorare attività creative che supportano lo sviluppo di attaccamenti positivi a cui i giovani vulnerabili hanno diritto.

Attraverso il programma di formazione STALWARTS gli insegnanti si impegnano nella creazione di musica collaborativa con i giovani mentre conducono indagini in classe che attingono a fenomeni fisiologici osservabili. È attraverso lo sviluppo di tali prove che la promozione della salute relazionale dei giovani nel contesto scolastico viene riconosciuta come una preoccupazione che gli insegnanti possono affrontare.

In questo campo di interesse emergente, le prove basate sulla pratica del progetto STALWARTS sosterranno riflessioni condivise tra insegnanti e terapisti in un modo che aiuta entrambi i gruppi a trovare sinergie tra i loro diversi modi di lavorare professionali. Attraverso discussioni come queste, gli insegnanti del progetto LINK hanno sviluppato nuove conoscenze, comprensioni, abilità e modi di essere che li supportano per diventare professionisti dell'insegnamento terapeutico basato su musica / arte. Durante il progetto STALWARTS queste metodologie e domande in classe saranno incorporate in nuovi programmi di studio universitari accreditati.

Si prevede che i principali beneficiari saranno i giovani vulnerabili all'interno delle classi degli insegnanti che parteciperanno ai programmi di studio universitari. Alcuni avranno avuto esperienze infantili sfavorevoli che avranno portato a un trauma dello sviluppo che non viene ripristinato o riparato attraverso gli approcci comportamentisti prevalenti di molte scuole. Si prevede che gli insegnanti di tali bambini vulnerabili, che rappresentano fino al 15% delle popolazioni scolastiche generali in Europa, avranno un riconoscimento professionale accreditato per le competenze potenziate che sostengono le loro pratiche di insegnamento terapeutico e siano rispettati per le loro capacità di incorporare dimensioni della salute relazionale nelle loro nuove motivazioni educative. Si prevede che queste misure miglioreranno l'esperienza di apprendimento di questo gruppo vulnerabile di giovani e saranno riconosciuti come contribuenti al più ampio progetto europeo "ridurre l'abbandono precoce dell'istruzione e della formazione".