vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

OMO: On my own...at work

STRATEGIC PARTNERSHIPS

Il progetto On my own at work (OMO) è finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del programma Erasmus +, e ha come obiettivo la promozione dell’inserimento lavorativo di persone con disabilità intellettiva attraverso la diffusione della pratica dei tirocini a questo mirati, nell’industria alberghiera e della ristorazione.

A fine Agosto 2017 è stata avviata una rete europea di alberghi e ristoranti disposti ad ospitare tali tirocini.
il consorzio gestore di OMO ha elaborato tre strumenti, per agevolare il raggiungimento di questo obiettivo:

  1. Il primo è una app rivolta ai tirocinanti, disponibile su smart phone o tablet, che ha la funzione di ricordare compiti, strumenti e modalità di azione relativi alla mansione da svolgere.
  2. Il secondo è costituito da una serie di video che illustrano esempi di una corretta relazione tra il tirocinante con disabilità intellettiva e i suoi colleghi di lavoro ed è rivolto a questi ultimi.
  3. Il terzo è un kit qualità per i gestori di hotel e ristoranti che intendano aderire alla rete: un codice di condotta, un manuale di applicazione di tale codice e il logo che attesta l’ adesione alla rete.

 

Il progetto OMO è gestito da un consorzio di enti, quali: associazioni di persone con disabilità, università, una fondazione per le pari opportunità e due alberghi.