vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

VITAGLOBAL - Una rete globale per le scienze agrarie e la vitiviticoltura

2 - Fame zero; Progetti in ambito di terza missione; Nord Africa; America Centrale e del sud; Africa subsahariana

VitaGlobal riunisce partner universitari e reti di diverse regioni (Europa, Georgia, Sud America e Sudafrica) interessati a contribuire allo sviluppo locale attraverso la costruzione di programmi di studio congiunti in scienze agrarie e, in particolare, vitivinicoltura, che rivestono un'importanza strategica per i loro paesi e regioni. L'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, partecipa al progetto tramite il Dipartimento di Scienze agrarie e alimentari.

Il progetto è volto a potenziare la capacità di sviluppare programmi congiunti in vitivinicoltura ed enologia a livello di master, che è visto come un mezzo per internazionalizzare e integrare i curricula, ampliare le opportunità di mobilità per studenti e personale e infine internazionalizzare il contributo universitario allo sviluppo locale. I gruppi di lavoro che esaminano le competenze specifiche di ciascun partner nel settore della viticoltura svilupperanno moduli di studio, in collaborazione con i partner del settore locale, che saranno pilotati nei programmi esistenti delle università partner.

Saranno organizzati eventi multilaterali di trasferimento delle conoscenze e di formazione al personale docente e amministrativo delle università partner, al fine di generare capacità didattiche e amministrative nei programmi comuni. Una rete internazionale diversificata di istituti di istruzione superiore con un interesse comune a contribuire allo sviluppo locale e un impegno condiviso per l'agro-scienza, la vitivinicoltura e l'enologia sarà il risultato, che sosterrà le attività di collaborazione dopo il progetto.