vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

EDIZIONI PHILANTHROPY

Fundraising - Il manuale più completo per fare raccolta fondi

FUNDRAISING - IL MANUALE PIU' COMPLETO PER FARE RACCOLTA FONDI

Perché fare fundraising? Quali sono gli strumenti da utilizzare e che sono più efficaci? Come gestire la relazione con il donatore? Quali sono gli aspetti da curare nella richiesta di una donazione? Come si aumenta la raccolta fondi? È vero che si possono raccogliere fondi con il testamento? Chi sono i Major Donor e come vanno gestiti? Il Direct Mail funziona ancora? Valerio Melandri presenta in questo volume un metodo efficace per fare fundraising – frutto della sua grande esperienza - rivolto a tutti i consulenti fundraiser e alle organizzazioni nonprofit di ogni dimensione. Il manuale prende in esame in modo approfondito sia gli strumenti tradizionali (Direct Mail, Face To Face, DRTV, Telemarketing) che quelli innovativi come il Digital Fundraising, aggiornandoli e fornendo dettagliati esempi e consigli alla luce dei cambiamenti che sono intervenuti negli ultimi anni. Tra le novità più interessanti il nuovo approccio al donatore dal donor care al donor love per sviluppare una relazione di lungo periodo, come trovare e sollecitare donatori e Major Donor, come impostare una campagna lasciti vincente, come realizzare un piano di fundraising partendo da zero.

Acquista da Maggioli Editore o su Amazon

MANUALE DI FUNDRAISING

MANUALE DI FUNDRAISING

Un manuale pratico e teorico che analizza il fundraising alla luce dei nuovi media e delle nuove tecnologie, della riforma del welfare e del concetto di responsabilità sociale nelle imprese profit. Da pratica facoltativa a necessità vitale per sopravvivere alla competizione imposta dal mercato odierno, il tema della raccolta fondi viene affrontato con una prospettiva economico-manageriale che fornisce alle organizzazioni nonprofit gli strumenti per orientarsi verso una cultura di impresa in grado di comprendere e affrontare le rispettive problematiche gestionali. Per giungere a riconoscere nel fundraising un sinonimo di sviluppo e un'opportunità di crescita. Valerio Melandri affronta tutti gli aspetti dell'attività di fundraising - creazione del caso, scelta del veicolo e del target, processo di pianificazione e di comunicazione, controllo di gestione, qualità, scelte etiche - fornendo consigli, esempi ed esercizi che aprono un dialogo con il lettore e con le sue esigenze. Il lessico comprensibile e lo stile spigliato ne fanno uno strumento per tutti e una chiave per accedere a un futuro di forza, in cui si riconosce l'enorme valore che proprio la cultura del nonprofit rappresenta per l'intera società. Ventitré capitoli in cui l'elemento tecnico, scientifico, organizzativo viene sapientemente miscelato al fattore umano e alla sua imprevedibilità; dove il linguaggio dei numeri risponde a quello del cuore.

Acquista da Maggioli Editore o su Amazon

TELEMARKETING PER IL FUNDRAISING

TELEMARKETING PER IL FUNDRAISING

La consapevolezza che il rapporto diretto con le persone sia la strategia più efficace per il successo nella raccolta fondi è stata la leva fondamentale per la valorizzazione del direct marketing. Di pari passo è aumentato anche lo spazio dedicato dalla manualistica sul fundraising agli strumenti di direct marketing, con un'unica eccezione: il telefono. Infatti, nonostante sia lo strumento più flessibile ed abbia un ottimo rapporto costi/efficacia, esso è quasi sempre preso in esame marginalmente se non addirittura trascurato dai vari autori. Telemarketing per il fundraising colma questa lacuna: - è utile sia per chi desidera iniziare, sia per i fundraiser già esperti; - è di facile lettura, illustra approfonditamente come far diventare il telefono un mezzo efficace ed efficiente per un fundraising di successo; - tratta in modo esauriente ed integrato le diverse attività e funzioni del fundraising al telefono; - i processi, le procedure e le tecniche, illustrate con ricchezza d'esempi e di casi, sono facilmente adattabili e integrabili nello specifico contesto e mission di ogni organizzazione nonprofit; - la struttura in moduli autonomi dei vari capitoli permette una lettura agevole e personalizzata, secondo i propri interessi e le proprie preferenze.

Acquista da Maggioli Editore o su Amazon

MANUALE PER LA RICERCA DEI VOLONTARI

MANUALE PER LA RICERCA DEI VOLONTARI

Raccogliere volontari significa seguire passo dopo passo un percorso lineare, ma ciclico e costante; molto facile da imparare e anche da eseguire... e vedrete che i risultati non si faranno attendere! Per agevolare la comprensione del metodo di ricerca, il libro è stato suddiviso in tappe progressive da attraversare seguendo l'ordine prestabilito. Primo: cercare i volontari alla luce di una buona causa. Secondo: capire, mediante la stesura di un profilo personalizzato, chi sono i volontari e che cosa possono dare all'organizzazione nonprofit. Terzo: prendere in seria considerazione l'importanza di mostrarsi in pubblico nel modo più giusto ed efficace. Quarto: attenzione a non dimenticare che, per trovare volontari, bisogna sapere dove sono e cosa fanno, capire insomma quali sono i luoghi e le fonti della raccolta. Quinto: la raccolta si fa soprattutto grazie alla comunicazione. Sesto: un momento insostituibile del processo è il colloquio con il candidato per capire bene le sue intenzioni e procedere con la selezione. Settimo: tutto dipende da come gestiamo le cose.

Acquista da Maggioli Editore o su Amazon

RAGGIUNGERE L'ECCELLENZA NEL FUNDRAISING

La sopravvivenza e la crescita di un.organizzazione nonprofit dipendono in gran parte dalla qualità e dalla quantità dei fondi che essa ha a disposizione. Ma per trasformare un programma di fundraising da "buono" a "eccellente" è necessario che chi opera all'interno dell'organizzazione conosca le strategie, le tattiche basilari e le "buone prassi" utilizzate nel mondo della raccolta fondi. Il volume offre a tutti gli operatori del nonprofit la giusta prospettiva e le informazioni utili per capire quanto sia importante migliorare l'attività di fundraising della propria organizzazione. Ciò attraverso l'audit, uno strumento di autovalutazione e di verifica costante del lavoro che permette di aumentare la capacità di fare raccolta fondi. I casi esaminati e gli esempi proposti dagli autori, tutti esperti fundraiser a livello mondiale, conferiscono al testo un taglio fortemente operativo e garantiscono al lettore un percorso di autovalutazione e analisi delle singole fasi che compongono il lavoro delle organizzazioni nonprofit. L'obiettivo è quello di educare alla ricerca di nuove prassi, sostenere il desiderio di un miglioramento costante, aiutare a capire come e da che punto iniziare la raccolta fondi e soprattutto insegnare a scegliere le priorità da affrontare nella pratica di tutti i giorni. Un manuale che ha lo scopo di spingere l'organizzazione nonprofit verso un continuo miglioramento.

Acquista da Maggioli Editore o su Amazon

LA RACCOLTA FONDI ATTRAVERSO I LASCITI TESTAMENTARI

Il primo manuale di raccolta fondi attraverso i lasciti testamentari dedicato esclusivamente al particolare mercato italiano. In Italia - si sa - parlare di testamenti significa in primo luogo scontrarsi con superstizioni e pregiudizi che contrastano con l'obiettivo di poter raccogliere, con questo particolare strumento, ingenti risorse per il settore nonprofit e garantire alle diverse istituzioni una sostenibilità di medio-lungo periodo che altri tipi di raccolta, più comuni e più utilizzati, non consentono. Il libro traccia un percorso culturale e tecnico per dare credito all'utilizzo di questo strumento di pianificazione del proprio patrimonio. Troppo spesso si crede che il testamento abbia a che fare solo con la morte, dimenticando che è l'unico mezzo attraverso il quale è possibile stabilire come orientare i propri beni per quando non si potrà farlo più. Sulla base della sua ventennale esperienza in Italia, dove ha incontrato decine di persone pronte a destinare il loro patrimonio per progetti grandi e piccoli, e grazie alla valutazione dei mercati mondiali di riferimento, l'autore aiuta a capire perché e come dedicare energie e risorse a questo tipo di raccolta, quale sia il percorso attraverso il quale condurre le persone a utilizzare il loro testamento anche per le organizzazioni cui hanno dedicato attenzione per tutta la vita (o no).

Acquista da Maggioli Editore o su Amazon

DATABASE PER IL FUNDRAISING

Il database per le organizzazioni nonprofit è un efficace strumento di gestione interna. Per il fundraiser, l'utilizzo di un database è imprescindibile per mantenere proficui contatti con i donatori. Quali sono i criteri di scelta nel vasto panorama dei produttori" Come pianificare il proprio lavoro" Come gestire una campagna di raccolta fondi" Quali dati sono necessari, e quali informazioni ottenere" Questo volume risponde alle domande del fundraiser con un taglio informale, diretto, dettagliato e non tecnico, orientato allo studio di casi reali. Viene posto l'accento sulla necessità di infondere una "cultura del dato" che passa attraverso il trattamento e il miglioramento delle informazioni che le organizzazioni raccolgono nello svolgimento delle proprie attività. I numerosi esempi pratici ed i consigli proposti consentiranno di coltivare, giorno per giorno, la propria base dati e farla crescere in modo armonico. Il libro si rivolge a fundraiser e responsabili della raccolta fondi, membri del consiglio direttivo che desiderano migliorare i processi interni dell'organizzazione, presidenti e responsabili di gestione e, più in generale, a tutti coloro che sono interessati al fundraising.

Acquista da Maggioli Editore o su Amazon

EMOTIONRAISING

Questo libro si basa sulle recenti scoperte delle neuroscienze applicate al marketing e al fundraising che mostrano come il nostro cervello - sia quando si tratta di acquistare un prodotto, sia quando facciamo una donazione o sottoscriviamo una petizione - decida in base ad alcune specifiche emozioni che si attivano in quella parte del cervello che si chiama sistema meso-límbico, la stessa che controlla il nostro battito cardiaco, supervisiona i ricordi e reagisce a stimoli e ricompense.

Utilizzando più di venti anni della mia esperienza in Italia e al livello mondiale, in cui ho raccolto milioni di dollari, pesos, yen ed euro per cause sociali grandi e piccole, cercheremo insieme di capire perché e come le emozioni guidano le nostre decisioni e che ruolo giocano quando decidiamo di sostenere o aderire a determinate cause o organizzazioni.

Lo faremo utilizzando esempi pratici e reali di successo (ma anche clamorosi flop ed errori), che ci spiegheranno come emozionare ed emozionarci sia la chiave di tutto ciò che facciamo e in particolare siano gli elementi decisivi quando agiamo in favore di altri.

Acquista da Maggioli Editore o su Amazon


DIRECT MAIL E FUNDRAISING ONLINE

La seconda edizione italiana di quest'opera, completamente rinnovata rispetto alla precedente, rappresenta un classico per chi si trovi a scrivere appelli di fundraising per organizzazioni nonprofit. Scrivere appelli di fundraising è un'impresa ardua: ciò che è efficace per un'organizzazione potrebbe non esserlo per un'altra e ciò che ha funzionato l'anno precedente o l'ultima volta potrebbe non funzionare più. Mal Warwick, Fundraiser di grande esperienza, consulente e autore di importanti testi sulla raccolta fondi, in questo volume insegna a sviluppare il pieno potenziale della comunicazione via direct mail e online, in modo che grazie ai suoi consigli, le campagne di fundraising possano portare a risultati migliori anno dopo anno, indipendentemente dal canale utilizzato, e spiega come integrare le tradizionali tecniche di direct mail con quelle delle tecnologie web: come usare le e-mail, i siti web, i social network e i dispositivi mobili per reclutare nuovi donatori e raccogliere più denaro. Attraverso numerosi esempi illustrati di campagne che hanno avuto esiti positivi (e negativi) e casi di studio, l'autore guida passo passo alla realizzazione di appelli efficaci e convincenti.

Acquista da Maggioli Editore o su Amazon

IL PIANO DI RACCOLTA FONDI. DALLA STRATEGIA ALL'OPERATIVITA' NELLA RACCOLTA FONDI

Oggi, sempre più spesso, le organizzazioni nonprofit si avvicinano al mondo del fundraising spinte dalla necessità di cercare (e ottenere) risorse economiche nuove, diverse, integrative a quelle già a disposizione. Nonostante la preparazione e la buona volontà di chi si attiva per fare raccolta fondi, i risultati, spesso, non sono proporzionati agli sforzi e agli investimenti effettuati: la buona causa e le nobili motivazioni sono presenti, ma questo non è sufficiente. È necessario definire un metodo e un approccio strategico complementare alla mission. Il fundraising richiede conoscenze relative a strategie, strumenti e tecniche, ma necessita anche di metodo e di costanza per esprimere al meglio le proprie potenzialità. Ed è proprio attraverso la definizione di un metodo che si può acquisire esperienza, imparare dai propri errori e rendere in tal modo più efficace la raccolta di fondi. Il volume nasce proprio con l'intento di guidare in questo percorso le piccole organizzazioni nonprofit alle prime armi, ma anche tutte quelle organizzazioni con più esperienza nel settore. Un testo suddiviso in dieci capitoli che corrispondono ad altrettanti passi da compiere per guidare il lettore nel processo di creazione del piano di fundraising. Un punto di partenza fondamentale per creare un piano avanzato di raccolta fondi in grado di sposarsi perfettamente con la mission dell.organizzazione.

Acquista da Maggioli Editore o su Amazon

IL LIBRO DEL FUNDRAISING

L'attività di fund raising costituisce uno dei momenti fondamentali della vita di molte organizzazioni che operano nel non profit, indipendentemente dalle loro dimensioni o dall'ambito in cui queste decidano di agire: soltanto attraverso una raccolta fondi efficiente, infatti, sono possibili la sopravvivenza e lo sviluppo di un ente senza fini di lucro e, quindi, in ultima analisi, il raggiungimento dei suoi scopi. Il testo illustra tutti i fondamenti concettuali della figura del fundraiser: attraverso numerosi esempi pratici, esamina i principi e le metodologie alla base della professione e affronta le tecniche di pianificazione e selezione delle strategie per tutte le attività e gli strumenti della raccolta fondi.

Acquista su Amazon

VIAGGIO NEL FUNDRAISING. STORIE DI SUCCESSO NELLA RACCOLTA FONDI

Il fundraising oggi sta cambiando velocemente. Non è più compito esclusivo dei volontari. I principi di base del nuovo fundraising sostengono che occorre smettere di agire dietro la spinta di emozioni e impulsi, e iniziare ad agire basandosi su prove di fatto, su analisi e pianificazioni oculate. Il nuovo fundraising è organizzato, determinato, etico e interventista. Questo libro è nato proprio da questa idea. Incominciare a studiare il nuovo fundraising, i protagonisti del fundraising, il mondo del fundraising e verificandone direttamente metodologie, attitudini, tendenze, professionalità.

Acquista su Amazon

FUNDRAISER: PROFESSIONISTA O MISSIONARIO? STORIA E FUTURO DI UNA FIGURA CHIAVE DEL NON PROFIT

Quali sono i tratti distintivi della figura del "fundraiser" italiano? Quali, concretamente, le motivazioni che lo spingono a lavorare nell'ambito delle associazioni non profit, in continuo equilibrio tra mission e mercato, cercando di ottenere credibilità in entrambi i "mondi" e di bilanciare il conflitto di valori che potrebbe scaturirne? Tramite testimonianze dirette di operatori del settore, il volume delinea il bagaglio di competenze e conoscenze utili per intraprendere questa strada.

Acquista su Amazon