Social Business Change

  • Cos'è

    Un percorso formativo e laboratoriale

  • A chi è rivolto

    Studenti

  • A cosa serve

    Identificare e sviluppare idee con potenziale impatto imprenditoriale

  • Quando

    Da ottobre a maggio

Social Business Change è un’opportunità per gli studenti dell'Università di Bologna per partecipare ad un percorso formativo e laboratoriale mirato all’identificazione e sviluppo di idee con potenziale impatto imprenditoriale, utilizzando le attrezzature del Makerspace di Ateneo ALMALABOR.

Il percorso si articola in due sezioni:

  • Sezione social entrepreneurship

Le SFIDE su cui i candidati saranno chiamati a collaborare riguardano i seguenti ambiti:

  1. Criptovalute: la sfida della sostenibilità - Come possiamo aiutare giovani inesperti a riconoscere i rischi economico, ambientali e sociali correlati agli investimenti in criptovalute che la tecnologia e il contesto rendono impercettibili. Fondazione FinanzaEtica aderisce all’iniziativa in qualità di Partner del Progetto supportando la definizione della sfida e lo svolgimento del programma.
  2. Il museo che ascolta: co-progettare l’esperienza museale - Come possiamo coinvolgere i visitatori dei 14 musei del Sistema Museale di Ateneo di Bologna, in un dialogo capace di alimentare il miglioramento continuo dell’esperienza museale?

Il Sistema Museale di Ateneo aderisce all’iniziativa supportando la definizione della sfida e lo svolgimento del programma.

  • Sezione sostenibilità - “SUBID” SUstainability Business IDeas

Le SFIDE su cui i candidati saranno chiamati a collaborare riguardano i seguenti ambiti:

  1. Come possiamo aiutare le aziende del territorio locale che ancora non hanno dato avvio alla transizione energetica a valorizzarne i vantaggi?
  2. Come possiamo aiutare le comunità locale di territori soggetti a catastrofi naturali a prevedere soluzioni che mitighino gli effetti di tali eventi?
    Fondazione Enel aderisce all’iniziativa supportando la definizione delle sfide e lo svolgimento del programma.

Il percorso è rivolto a 60 studenti multi ateneo:

-Social entrepreneurship – sviluppata in collaborazione con il Dipartimento DISA dell’Università di Bologna – aperta a 40 studenti dell’Università di Bologna, con 16 posti riservati a corsi di laurea specifici (vedi Bando)

-Sostenibilità – sviluppata in collaborazione con il Collegio di eccellenza dell’Università di Bologna e la scuola superiore Universitaria IUSS di Pavia – aperta a 20 studenti (10 per ogni struttura).

Il percorso si aprirà con tre giorni di Hackathon che si terranno dal 20 al 22 ottobre, full time, finalizzati all’ideazione di progetti imprenditoriali.

I progetti selezionati a chiusura di questa fase prenderanno parte al successivo percorso di sviluppo che si articolerà in più incontri tra novembre 2021 e maggio 2022.

Le candidature devono pervenire entro le ore 12.00 di venerdì 15 ottobre 2021 tramite la compilazione del form online accedendo con credenziali istituzionali (@studio.unibo.it).