vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

Eventi successivi

Mercoledì 30 ottobre

Bologna 

Università “Primo Levi”

Via Azzo Gardino, 20

Ore 17.45

I 10 anni che cambiarono il mondo dell’interlinguistica. Conferenza di Ivan Orsini.

La conferenza esaminerà le dinamiche storiche e culturali che diedero vita a due lingue pianificate come il Volapük e l’Esperanto, e i complessi rapporti che legarono questi due codici comunicativi, cercando di evidenziare le dimensioni e i tratti peculiari del fenomeno interlinguistico, nonché possibili parallelismi con il quadro europeo contemporaneo.

 

 

Mercoledì 30 ottobre

Bologna

Museo Beata Vergine di San Luca

Piazza di Porta Saragozza 2/A

Ore 18.00

San Giacomo Maggiore del Poggetto. Storia di una comunità nel forese di Bologna. Presentazione del libro di Nicola Ruo.

L’autore conversando con il direttore del Museo illustrerà la ricerca che ha portato alla realizzazione del libro, che per primo presenta la millenaria vicenda storica dell’insediamento umano della zona in oggetto.

A cura del Centro Studi per la Cultura Popolare.

 

 

Giovedì 31 ottobre

Bologna

Palazzo D’Accursio

Cappella Farnese

Piazza Maggiore, 6

Ore 21.00

Divertimenti da camera. Concerto  Solisti dell’Ensemble Galanterie a Plettri: Mauro Squillante, mandolino storico e colascione, Anna Rita Addessi, mandolino storico, Davor Kirkljus, mandolino storico e colascione.

 

 

Martedì 5 novembre

Bologna

Biblioteca Spina

Via Casini, 5

Ore 9.00-13.00

Storie di incontri: Biblioteca vivente per classi di 3° media delle Scuole “Saffi”. Biblioteca Vivente in cui i Libri Viventi sono portatori di esperienze attuali di “Storia Viva”.

La Biblioteca vivente intende suscitare interesse su esperienze di carattere sociale tese alla valorizzazione personale di chi ne è parte con attenzione alle pratiche di integrazione, accoglienza, convivenza e al rispetto dei diritti umani. 

A cura della Scuola di italiano per stranieri “By Piedi”, UDI Bologna, Libera Bologna, Donne in Nero, Associazione Dentro al Nido.

 

Martedì 5 novembre

Castel San Pietro Terme (BO)

Centro Sociale Bertella

Piazza Papa Giovani XXIII, 5

Ore 20.30

La Storia Siamo noiConferenza di Silvia Pizzirani. A cura dell’Associazione Camminando insieme.


 

Mercoledì 6 novembre

Bologna

Biblioteca dell’Archiginnasio

Sala dello Stabat Mater

Piazza Galvani, 1

Ore 9.30-19.00

Orizzonti della Didattica della Storia. Convegno internazionale. A cura del Centro Internazionale di Didattica della Storia e del Patrimonio (DiPaSt), Dipartimento di Scienze dell’Educazione. Tavole rotonde, conferenze, didattiti sulla ricerca scientifica nell’ambito della didattica della storia, sulla narrazione e la comunicazione della storia e sulle esperienze didattiche.

Ore 9.15 – Saluti istituzionali

Saluti dal rappresentante del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Roberta Caldin, Direttrice del Dipartimento di Scienze dell’Educazione “Giovanni Maria Bertin”, Università di Bologna
Enrico Sangiorgi, Prorettore alla Didattica, Università di Bologna
Marilena Pillati, Vice Sindaco del Comune di Bologna
Stefano Versari, Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna

 

Ore 10.00 – La didattica della storia in Italia e in Europa

ROLANDO DONDARINI – Università di Bologna
Stato dell’arte della Didattica della Storia in Italia

Ore 10.45 - Tavola rotonda: Sguardi europei

Spagna, JOAQUIM PRATS CUEVAS – Università di Barcellona 

Portogallo, MARIA HELENA PINTO – Università di Porto 

Gran Bretagna, ARTHUR CHAPMAN – University College London 

Germania, MARIALUISA LUCIA SERGIO – Università di Roma 3 

Area francofona, CHARLES HEIMBERG – Unversità di Ginevra

Coordina BEATRICE BORGHI - Università di Bologna


Ore 12.30 - Comunicazioni, coordina MIRCO DONDI - Università di Bologna

Ore 13.30 - Pausa pranzo 

 

Pausa


Ore 15.00

WALTER PANCIERA – Università di Padova
La Storia: tra Disciplina e Didattica 

Ore 15.30

Tavola rotonda: Narrare la storia, coordina LUCA ALESSANDRINI – Istituto Storico F. Parri


RAQUEL IBANEZ SANCHEZ – Università di Murcia (Spagna)

MARIA HELENA PINTO – Università di Porto (Portagallo)

MASSIMILIANO LEPRATTI, CLAUDIA BERNARDI – Progetto “Get Up and Goals”, Università di Roma 3

CLAUDIA ILGENFRITZ, ALANA RIGO DEON – Università Unijuí - Universidade Regional do Noroeste do Rio Grande do Sul (Brasile)


Ore 16.45

Tavola rotonda: La didattica della storia delle donne, coordina ELOISA BETTI - Università di Bologna

LIVIANA GAZZETTA – Università di Padova

AURORA SAVELLI - ISEM-CNR

ISABELLA GAGLIARDI - Università di Firenze

PAOLA GOVONI - Università di Bologna

Ore 18.15

Comunicazioni, coordina SIMONA SALUSTRI - Università di Bologna

 

 

Mercoledì 6 novembre

Bologna 

Quadreria Palazzo Magnani

Via Zamboni, 20

Ore 18.00

Notturni e chiari di luna. Conferenza-concerto.

Jadranka Bentini racconta la luna nell’arte. La pittura e la musica celebrano la Musa notturna ispiratrice di note pagine della letteratura pianistica: musiche di Chopin, Beethoven, Debussy.

 

Giovedì 7 novembre

Bologna

Biblioteca dell’Archiginnasio

Sala dello Stabat Mater

Piazza Galvani, 1

Ore 9.30-13.30

Orizzonti della Didattica della Storia. Convegno internazionale. A cura del Centro Internazionale di Didattica della Storia e del Patrimonio (DiPaSt), Dipartimento di Scienze dell’Educazione. Tavole rotonde, conferenze, didattiti sulla ricerca scientifica nell’ambito della didattica della storia, sulla narrazione e la comunicazione della storia e sulle esperienze didattiche.

Ore 9.00

Comunicazioni, coordina FILIPPO GALLETTI - Università di Bologna


Ore 9.45

Le esperienze. Viva la storia viva, coordina IVO MATTOZZI – Associazione Clio 92

CRISTINA CARELLI, istituto Comprensivo di Arcevia,

CINZIA VENTUROLI - Università di Bologna

THIERRY GUICHARD, LUCHITA QUARIO, Liceo Laura Bassi - Bologna 
ELISABETTA RUFFINI, Istituto Bergamasco per la Storia della Resistenza e dell’Età contemporanea ISREC, Bergamo


Ore 11.15

Storia, geografia e ambiente, coordina GABRIELE AZZARO, Università di Bologna

STEFANO PIASTRA - Università di Bologna

ALESSANDRA BONOLI - Università di Bologna

JUSSARA MANTELLI, Università Unijuí - Universidade Regional do Noroeste do Rio Grande do Sul (Brasile)


Ore 12.00

Presentazione della Rivista Didattica della Storia. Journal of Research and Didactis of History, Università di Bologna

Conclusioni e presentazione del Manifesto


Giovedì 7 novembre

Bologna 

Complesso del Baraccano

Sala Prof. Marco Biagi

Via Santo Stefano, 119

Ore 17.00

Stregati dalla luna. Presentazione del libro.

Per millenni gli uomini sono stati stregati dal fascino della Luna e hanno immaginato un’infinità di modi per raggiungerla. Questo libro racconta la straordinaria storia della sua conquista, tra scienza e tecnica, fantasia e creatività, culminata nel “grande balzo” di Neil Armstrong, a nome di tutta l’umanità. Gli storici della scienza Maria Giulia Andretta Marco Ciardi presentano il loro ultimo libro Stregati dalla Luna - il sogno del volo spaziale da Jules Verne all’Apollo 11, edito da Carocci Editore, con prefazione di Piero Angela.

 

 

Giovedì 7 novembre

Bologna 

Museo Ebraico

Via Valdonica, 1/5

Ore 17.30

Quale mondo futuro: riflessioni vive da Stefan Zweig e oltre. Conferenza.

Si parlerà del cosmopolitismo di Zweig, un’eredità ebraica europea, che va compresa come fiducia nella funzione storica della cultura quale strumento che consente comunicazione e dialogo fra gli uomini e la società. Interventi di: Arturo LarcatiAlberto Destro. Introducono Beatrice BalsamoVincenza Maugeri.

A cura dell’Associazione APUN (APS) – Psicologia umanistica delle narrazioni. Psicanalisi, arte, scienze umaneMuseo Ebraico di Bologna.

 

 

Giovedì 7 novembre

Bologna

Museo Beata Vergine di San Luca

Piazza di Porta Saragozza 2/A

Ore 18.00

“Sentinella, quanto resta della notte?” e altri racconti. Presentazione del libro di Gianni Varani.

In dialogo con Fernando Lanzi il giornalista Gianni Varani descrive il cambio d’epoca storico-antropologico di cui è stato testimone dal Borgo San Donnino (luogo di nascita) alla Bologna attuale, dove risiede.

A cura del Centro Studi per la Cultura Popolare.

 

 

Venerdì 8 novembre

Ferrara

Museo archeologico nazionale

Via XX settembre, 122

Ore 16.30

Claterna: un centro urbano sulla via Aemilia.Conferenza di Renata Curina, Maurizio Molinari e Claudio Negrelli.

Appuntamento del ciclo di conferenze “Villaggi, città, castelli: la storia prende vita”.

 

 

Venerdì 8 novembre

Bologna

Archivio di Stato di Bologna

Sala conferenze

Vicolo Spirito Santo, 2 

Ore 17.00

Il monaco e il Sultano: un incontro?. Conferenza di Caterina Bori.

L'evento fa parte del ciclo di conferenze tematiche in occasione dell'VIII Centenario dell’incontro tra San Francesco d’Assisi e il Sultano Al-Malik Al-Kamel (1219-2019), organizzato dall’Archivio di Stato di Bologna,in collaborazione conIl Chiostro dei Celestini. Amici dell’Archivio di Stato di Bologna, Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII, European Academy of Religion, Istituto per la Storia della Chiesa di Bologna, King Abdulaziz Chair for Islamic Studies (KAIS) dell'Alma Mater Studiorum – Università di Bologna. 

 

 

Venerdì 8 novembre

Bologna 

Biblioteca casa di Khaoula

Via di Corticella, 104

Ore 17.30

L’Appennino Ferito. Presentazione del secondo volume della collana Quaderni dell’Appennino.

Il tema del libro è quello della Linea Gotica e della vita delle comunità appenniniche bolognesi sullo scorcio della Seconda Guerra Mondiale. Il centro della narrazione, ovviamente, non può prescindere dalle vicende di Marzabotto, Monzuno e Grizzana. Volutamente però sono narrative di fantasia, con nomi di fantasia, che non urtano la sensibilità di famiglie che già hanno tanto patito in passato per la barbarie della guerra. Sono le tante storie di madri, padri, figli e vecchi, che senza aver mai imbracciato un fucile, hanno perso le loro vite, o hanno visto morire le persone a loro più care, senza potere nulla. La narrazione viene portata avanti dalle parole e dalla scrittura e, parimenti, anche dalle splendide immagini di un'acquarellista locale, che ha lo studio proprio sotto Monte Sole: Daniela Carpano. Non manca, ovviamente, anche una breve introduzione storica che rimetta una sintesi dei fatti salienti accaduti in Appennino inerenti alle vicende narrate. Interventi di Luca AlessandriniMargherita Lollini.

 

Venerdì 8 novembre

Casalecchio di Reno (BO)

Casa della Conoscenza – Biblioteca C. Pavese

Via Porrettana, 360

Ore 17.30

Saccheggi di tombe in Medio Egitto alla fine del Nuovo Regno (1500-1000 a.C ca): il caso di Gurob (Fayyum). Conferenza di Valentina Gasperini.

Il sito archeologico di Gurob è uno degli insediamenti più importanti del Nuovo Regno in Medio Egitto. Alla fine della sua storia urbana (1000 a.C. ca), la sua ricca necropoli subì spoliazioni e razzie sistematiche, rivolte soprattutto alle tombe elitarie. La conferenza si propone di analizzare gli aspetti più significativi dell’archeologia di Gurob e delle sue necropoli, la storia degli scavi nel sito e le implicazioni, in termini di storia sociale, delle attività illecite condotte nell’area in antichità, nonché il loro nesso con dinamiche simili nel Sud del Paese.

 

Sabato 9 novembre

Bologna

Teatro Guardassoni

Via d’Azeglio, 55

Ore 18.00

La riconquista della Luna, conferenza di Maria Giulia Andretta.

In occasione del Cinquantesimo anniversario del primo allunaggio si ripercorrono le tappe più significative del grande viaggio che ha portato l’uomo sulla Luna. Un racconto avvincente che riscoprirà i protagonisti, lo spirito e le eredità degli anni d’oro della sfida spaziale con uno sguardo particolare al futuro dell’esplorazione.

A cura dell’Associazione Culturale Circolo dei Lucani di Bologna.


 

Martedì 12 novembre

Bologna

Museo Civico Archeologico

Sala Risorgimento

Via de’ Musei, 8

Ore 17.00

Personaggi nella storia di Bologna: non nati a Bologna, ma diventati bolognesi D.O.C. Conferenza di Maurizio Cavazza.

In collaborazione con Amici del Museo Archeologico di Bologna- Esagono.

 

 

Mercoledì 13 novembre

Castel San Pietro Terme (BO)

Accademia Anusca

Sala Convegni 

Viale Terme, 1056

Ore 20.30

Raccolta di memorie istoriche di Castel San Pietro, compilato da me Ercole Ottavio Cavazza.Presentazione del libro a cura di Eolo Zuppiroli.

A cura dell’Associazione Terrastoriamemoria.


Giovedì 14 e venerdì 15 novembre

Bologna

Dipartimento di Storia, Culture e Civiltà

Aula Prodi

Piazza San Giovanni in Monte, 2

Ore 9.00-13.00 e 14.00-18.00

Genere, lavoro e formazione professionale nell’Italia contemporanea. Convegno.

Promosso da: Unione Donne Italiane e Museo del Patrimonio Industriale. Con il sostegno della Regione Emilia-Romagna.

 

 

Giovedì 14 novembre

Ozzano dell’Emilia

Scuola primaria Bruno Ciari

Viale 2 giugno, 51

Ore 17.00

A Christmas Present for Barney Bunny. Rappresentazione teatrale.

Rappresentazione in inglese sui giochi tradizionali del passato.

A cura della Classe 4C della Scuola primaria B. Ciari.

 

 

Giovedì 14 novembre

Bologna

Museo Beata Vergine di San Luca

Piazza di Porta Saragozza 2/A

Ore 18.00

Sicilia. Un viaggio verso le radici. Presentazione del libro di Mary Tolaro Noyes.

In dialogo con Gioia Lanzi, Mary Tolaro Noyes, ora residente a San Francisco, California, ripercorre la sua ricerca delle radici famigliari, da cui emerge un quadro storico antropologico eccezionale della Sicilia degli emigranti.

A cura del Centro Studi per la Cultura Popolare.

 

 

Venerdì 15 novembre

Bologna

Museo del Patrimonio Industriale

Via della Beverara, 123

Ore 9.00-13.00

Genere, lavoro e formazione professionale nell’Italia contemporanea. Convegno.

Promosso da: Unione Donne Italiane e Museo del Patrimonio Industriale. Con il sostegno della Regione Emilia-Romagna.

 


Venerdì 15 novembre

Castel San Pietro Terme (BO)

Accademia Anusca

Sala Convegni 

Viale Terme, 1056

Ore 9.30

Storia, memoria e uso pubblico della storia.Convegno.

A cura dell’Associazione Terrastoriamemoria e dell’I.I.S. Bartolomeo Scappi.

 

 

Venerdì 15 novembre

Bologna

Camera del Lavoro Metropolitana

Via Marconi, 67/2

Ore 9.30

Donne tra passato e futuro: lavoro e famiglia, diritto e società, violenza di genere. Seminario.

I cambiamenti in atto stravolgono il difficile percorso delle donne verso l’effettiva parità di diritti e la libertà di scelta. In una società incattivita e rancorosa prevalgono scelte regressive, il tentativo di bloccare un faticoso cammino rimettendo in discussione ciò che sembra acquisito. In contrasto, la voce contraria delle donne si è sentita in tante piazze e dalla partecipazione numerosa alle manifestazioni. Con un seminario di approfondimento, vorremmo focalizzare il ruolo delle donne e le contraddizioni nella società di oggi.

A cura del SPI CGIL Bologna.

 

Venerdì 15 novembre

Casalecchio di Reno (BO)

Casa della Conoscenza

Via Porrettana, 360

Ore 17.00

Sana e robusta costituzione?”.Conferenza di Carlo Monaco.

Il valore della nostra Carta Costituzionale è oggetto di discussione politica costante. C'è chi la considera intoccabile e sacra perché frutto di un momento storico eccezionale legato alla lotta di liberazione e chi ritiene che dopo tanti anni di vita abbia bisogno di una revisione. Di certo le revisioni finora apportate non sembrano aver migliorato la qualità del testo originario.

Ma per poter avere una opinione sicura serve una riflessione sulla natura della Carta, sulla sua genesi e sui suoi valori fondativi. 

La Conferenza intende fornire elementi di valutazione per rispondere alla domanda: " sana e robusta costituzione?".

A cura dell’Associazione Amici della P. Levi / Valle del Reno in collaborazione con Biblioteca C. Pavese - Casalecchio Di Reno.

 

 

Venerdì 15 novembre

Bologna

Archivio di Stato di Bologna

Sala conferenze

Vicolo Spirito Santo, 2 

Ore 17.00

San Francesco e il sultano: il metodo non-violento del dialogoConferenza di Gianluigi Pasquale OFMCap.

Nell'ambito del ciclo di conferenze tematiche in occasione dell'VIII Centenario dell’incontro tra San Francesco d’Assisi e il Sultano Al-Malik Al-Kamel (1219-2019), organizzato dall’Archivio di Stato di Bologna,in collaborazione conIl Chiostro dei Celestini. Amici dell’Archivio di Stato di Bologna, Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII, European Academy of Religion, Istituto per la Storia della Chiesa di Bologna, King Abdulaziz Chair for Islamic Studies (KAIS) dell'Alma Mater Studiorum – Università di Bologna. 

 

 

Venerdì 15 novembre

Castel San Pietro Terme (BO)

Sala Sassi

Via F.lli Cervi, 3

Ore 20.30

Dalle carte alla storia: Imola tra Leonardo e i Borgia. Conferenza di Miles Nerini.


Sabato 16 ore 21.00 e domenica 17 novembre ore 17.00

Castel San Pietro Terme (Bo)

Teatro Cassero

IL BLA BLA BLA LAB in W LA STORIA. QUANDO LA STORIA FA SPETTACOLO. Commedia musicale scritta e diretta da Sabina Niceforo.

Ingresso gratuito. Consigliata la prenotazione infopoint cell.3332731652

 


Lunedì 18 novembre

Bologna

Circolo culturale San Tommaso D’Aquino

Via San Domenico, 1

Ore 21.30

Noi e la storia: equivoci e chiarimenti. Conferenza di Rolando Dondarini.


 

Martedì 19 novembre

Bologna

Museo Beata Vergine di San Luca

Piazza di Porta Saragozza 2/A

Ore 18.00

Attualizzazione di iconografie del sacro dal celtico al contemporaneo. Conferenza di Patrizia Ferrari che illustrerà, in conversazione con Fernando Lanzi, gli oggetti in mostra, illustrandone la tecnica esecutiva e i valori simbolici.

A cura del Centro Studi per la Cultura Popolare.

 

 

Mercoledì 20 novembre

Castel San Pietro Terme (BO)

Sala Sassi

Via F.lli Cervi, 3

Ore 20.30

La storia storia. Racconti brevi, poesia, musica.

A cura dell’Associazione Pegaso scrittura creativa e dintorni.

 

 

Giovedì 21 novembre

Bologna

Museo Beata Vergine di San Luca

Piazza di Porta Saragozza 2/A

Ore 18.00

Austria Felix, Nube! La vicenda storica dell’imperatore Massimiliano I e l’assetto dell’Europa. Conferenza di Fernando Lanzi.

In occasione del cinquecentesimo della morte di Massimiliano I, il relatore ne descriverà la vita e lo stile politico, con le conseguenze delle sue scelte sulle vicende europee.

A cura del Centro Studi per la Cultura Popolare.

 

 

Giovedì 21 novembre

Bologna 

Biblioteca Ruffilli

Vicolo Bolognetti, 2

Ore 18.00

Nei panni di Cosimo I. Costume e Costumi al tempo del Granduca. Conferenza di Federico Marangoni.

Nel quinto centenario della nascita del primo Granduca di Toscana, verranno analizzati la moda del tempo ed i costumi del Signore attraverso i documenti del suo guardaroba personale, le norme suntuarie emanate per sua volontà e gli abiti che ancora oggi sono testimonianza del pieno slancio del Rinascimento Italiano. A corredo della mostra verranno esposti alcuni antichi documenti facenti parte della collezione personale del relatore.

Ingresso gratuito, per informazioni: mail reenactadvisor@gmail.como cell. 3294043987. A cura di Federico Marangoni - Reenactment Advisorin collaborazione con Società dei VaiBiblioteca Multimediale Roberto Ruffilli.

 

 

Giovedì 21 novembre

Villanova di Castenaso (BO)

MUV – Museo della civiltà Villanoviana

Via Tosarelli, 191

Ore 21.00

Pompei: architettura e quotidianità in una città romana.Conferenza di Annalisa Capurso

Secondo appuntamento del ciclo di conferenze “Villaggi, città, castelli: la storia prende vita”. La conferenza è preceduta dalla visita guidata gratuita alla mostra "Oggetti dal quotidiano. Un giorno all'interno di un villaggio villanoviano".

 

 

Venerdì 22 novembre

Bologna

Museo Civico Archeologico

Sala Risorgimento

Via dell'Archiginnasio, 2

Ore 16.00

La città storica e i giardini.

Conversazione con Massimo Venturi Ferriolo. Coordina Raffaele Milani.

A cura di Italia Nostra-Bologna e del Laboratorio di ricerca sulle città e i paesaggi. In collaborazione con gli Amici del Museo Civico Archeologico di Bologna.

 

  

Venerdì 22 novembre

Bologna

Archivio di Stato di Bologna

Sala conferenze

Vicolo Spirito Santo, 2 

Ore 17.00

Federico II e la crociata.Conferenza di Anna Laura Trombetti.

Nell'ambito del ciclo di conferenze tematiche in occasione dell'VIII Centenario dell’incontro tra San Francesco d’Assisi e il Sultano Al-Malik Al-Kamel (1219-2019), organizzato dall’Archivio di Stato di Bologna,in collaborazione conIl Chiostro dei Celestini. Amici dell’Archivio di Stato di Bologna, Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII, European Academy of Religion, Istituto per la Storia della Chiesa di Bologna, King Abdulaziz Chair for Islamic Studies (KAIS) dell'Alma Mater Studiorum – Università di Bologna. 

 

 

Venerdì 22 novembre

Castel San Pietro Terme (BO)

Centro sportivo Casatorre

Viale Terme

Ore 20.30

Rotelle castellane.Conferenza di Sauro Dalfiume.

 

 

Sabato 23 novembre

Budrio (BO)

Centro sociale “La Magnolia”

Viale Bianchi, 31

Ore 16.45

L’arte nell’ombra. L’estro femminile e la difficoltà di affermazione.Conferenza di Jessica Forlai.

La violenza sulle donne può avere numerose facce: anche negare talento artistico e non dargli la meritata visibilità.

A cura della Lega SPI-CGIL Budrio.

 

 

Mercoledì 27 novembre

Castel San Pietro Terme (BO)

Centro Civico Osteria Grande

Viale Broccoli, 41 – Val Quaderna

Ore 20.30

Valquaderna. Proiezione filmato a cura di Fabio Avoni.

 

 

Giovedì 28 novembre

Bologna

Museo Beata Vergine di San Luca

Piazza di Porta Saragozza 2/A

Ore 18.00

Rotta per Gerusalemme. Un pellegrinaggio dall’Italia alla Terra Santa. Presentazione libro di Monica D’Atti.

L’autrice e Franco Cinti, illustrano il pellegrinaggio sulla rotta storica medievale fino ad Haifa, poi a piedi seguendo il percorso bimillenario fino a Gerusalemme.

A cura della Confraternita di San Jacopo di Compostelae del Centro Studi per la Cultura Popolare.

 

 

Venerdì 29 novembre

Bologna

Museo Civico Archeologico

Sala Risorgimento

Via de’ Musei, 8

Ore 16.00

La città storica e gli spazi verdi.

Interventi di Paola Bonora, Paolo Pupillo e Giovanni Trentanovi. Coordina Jadranka Bentini.

A cura di Italia Nostra-Bologna e del Laboratorio di ricerca sulle città e i paesaggi. In collaborazione con gli Amici del Museo Civico Archeologico di Bologna.


  

Venerdì 29 novembre

Bologna

Sala della musica

Basilica di San Petronio

Piazza Maggiore

Ore 20.30

Il mistero della XIII porta. Conferenza di Rolando Dondarini.

In collaborazione con Lions Club San Petronio.


 

Venerdì 29 novembre

Budrio (BO)

Centro sociale “La Magnolia”

Viale Bianchi, 31

Ore 16.45

Don Giovanni e Don José. 6 gradi di violenza sulle donne.Conferenza di Maria Chiara Mazzi.

Per parlare di violenza prendendo in considerazionedue generi così diversi di melodramma: l’opera buffa e l’opera tragica.

A cura della Lega SPI-CGIL Budrio.

 

 

Venerdì 29 novembre

Bologna

Archivio di Stato di Bologna

Sala conferenze

Vicolo Spirito Santo, 2 

Ore 17.00

Papa Francesco e il mondo arabo a 800 anni dall’incontro di DamiettaConferenza di Alberto Melloni.

L'evento fa parte del ciclo di conferenze tematiche in occasione dell'VIII Centenario dell’incontro tra San Francesco d’Assisi e il Sultano Al-Malik Al-Kamel (1219-2019), organizzato dall’Archivio di Stato di Bologna,in collaborazione conIl Chiostro dei Celestini. Amici dell’Archivio di Stato di Bologna, Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII, European Academy of Religion, Istituto per la Storia della Chiesa di Bologna, King Abdulaziz Chair for Islamic Studies (KAIS) dell'Alma Mater Studiorum – Università di Bologna. 

 

 

Sabato 30 novembre

Argelato (BO)

Villa Beatrice

Via Fratelli Cervi, 47

Ore 10.30

Un poster per la pace. Mostra, inaugurazione e premiazione.

Gli alunni di Prima media Nicholas Green di Argelato sono invitati a dare espressione artistica alla loro visione di solidarietà della pace. Realizzazione di un poster individuale da inviare ai Lions, (i poster passano attraverso diversi livelli di selezione). Realizzazione, installazione e premiazione di una mostra da collocare in un luogo pubblico.

 

 

Sabato 30 novembre

Castel San Pietro Terme (BO)

Centro civico Osteria Grande, Viale Broccoli

Ore 20.30

Spettacolo di teatro d’improvvisazione.

A cura dell’Associazione Spazio L.I.F.E.

 

 

Domenica 1 dicembre

Brugneto di Reggiolo (RE)

Palazzo De Moll - Pavarini

Via Guastalla

Ore 17.00

Reggiolesi: una vita per l’arte. Quando l’arte sopravvive agli autori. Mostra.

Mostra di opere d’arte di tre artisti locali: Serafino Valla, nel centenario della nascita; Gianni Baldo e Egizia Ongarini, con critica e commenti dei familiari degli artisti.

A cura del Comune di Reggiolo Pro Loco.

 


Lunedì 2 dicembre

Bologna

Circolo culturale San Tommaso D’Aquino

Via San Domenico, 1

Ore 21.30

Le fonti e i fattori della storia. Conferenza di Rolando Dondarini.


 

Giovedì 5 dicembre

Bologna

Museo Beata Vergine di San Luca

Piazza di Porta Saragozza 2/A

Ore 18.00

I Magi nostri contemporanei. Conferenza di Luigi E. Mattei e Fernando Lanzi.

A cura dell’Associazione “Francesco Francia” e del Centro Studi per la Cultura Popolare.

 

Giovedì 12 dicembre

Castel San Pietro Terme (BO)

Centro Sociale Bertella

Piazza Papa Giovani XXIII, 5

Ore 20.30

Performance, creatività e memoria in Africa subsahariana. Conversazione. 

A cura dell’Associazione Camminando insieme.


Lunedì 16 dicembre

Bologna

Circolo culturale San Tommaso D’Aquino

Via San Domenico, 1

Ore 21.30

I grandi esiti del medioevo. Conferenza di Rolando Dondarini.

 

 

Giovedì 19 dicembre

Bologna

Museo Beata Vergine di San Luca

Piazza di Porta Saragozza 2/A

Ore 18.00

San Francesco e il Sultano: una lettura delle immagini. Conferenza di Gioia Lanzi.

In occasione dell’ottocentesimo anniversario dell’incontro di san Francesco con il Sultano, si analizzeranno, sotto il profilo iconologico e simbolico, le immagini che lo hanno rappresentato.

A cura del Centro Studi per la Cultura Popolare.

 

Giovedì 19 dicembre

Villanova di Castenaso (BO)

MUV – Museo della civiltà Villanoviana

Via Tosarelli, 191

Ore 21.00

Bologna dietro le impannate. Le origini medievali della casa moderna.Conferenza di Federico Marangoni.

Terzo appuntamento del ciclo di conferenze “Villaggi, città, castelli: la storia prende vita”. La conferenza è preceduta dalla visita guidata alla mostra "Oggetti dal quotidiano. Un giorno all'interno di un villaggio villanoviano".