vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

27 OTTOBRE

Bologna

Basilica di Santo Stefano

Via Santo Stefano

Ore 9.30

Ulisse Aldrovandi: un bolognese illustre. Visita guidata.

Gli alunni della classe IV B della scuola primaria G. B. Ercolani conducono i genitori alla scoperta dei luoghi aldrovandiani.

 

 

Calderara di Reno (BO)

Museo Archeologico Ambientale

Via Roma, 12 presso Centro Civico Spazio reno

Ore 10.00

Giochiamo insieme al…gioco del legionario!. Laboratorio per bambini.

Realizziamo insieme e divertiamoci con il gioco del filetto, detto anche gioco del legionario, amatissimo e diffusissimo presso gli antichi romani.  Laboratorio pratico gratuito per bambini dai 6 agli 11 anni.

 

 

Marzabotto (BO)

Parco Storico di Monte Sole

Centro Visite Il Poggiolo, loc. S. Martino

Ore 10.00

Viva La Costituzione a Monte Sole. Visita guidata.

Passeggiata verso i ruderi dei borghi di S. Martino, Caprara e Casaglia, dove scoprire i legami tra la storia di Monte Sole, la Resistenza e la nostra Costituzione. Durata circa tre ore. Visita gratuita con prenotazione obbligatoria entro giovedì 24 ottobre scrivendo a culturastoria.montesole@enteparchi.bo.ito telefonando allo 051932525. Adatta a tutte le età. Lunghezza a/r 5 km; dislivello 90m.

 

 

Bologna

Museo della comunicazione “G. Pelagalli”

Via Col di Lana, 7/N

Ore 10.00

Alla scoperta del Museo “G. Pelagalli”. Visita guidata per adulti.

Prenotazione obbligatoria allo 0516491008 fino ad esaurimento posti.

 

 

Bologna

Giardinetto Bandiera De Coubertin, nei pressi del Meloncello

Ore 10.00-13.00

Parchi, giardini e aiuole dal Meloncello a Dall’Ara e Certosa. Passeggiata storico-naturalistica.

Una passeggiata ai piedi della collina per scoprire aree verdi poco conosciute, lungo un percorso segnato dalla storia: dai resti di remoti insediamenti ai manufatti monumentali degli ultimi secoli, dai grandi esemplari arborei ai toponimi della tradizione bolognese. La passeggiata, espressamente pensata per la Festa della Storia, fa parte della tredicesima edizione de Le colline fuori della porta, a cura di Fondazione Villa GhigiConsulta per l’Escursionismo di Bologna.

AccompagnaFondazione Villa Ghigi.

 

 

Bologna

Piazza Galvani

Ore 10.00-18.00

Caccia alla ricetta segreta. Caccia al tesoro.

3° edizione della caccia al tesoro digitale perle vie del centro. Scopri giocando aneddoti e curiosità di Bologna. Non è una gara a tempo. C’è un percorso per adulti e uno per bambini.

A cura di Utopic srl.

 

 

Bologna

Ippodromo Arcoveggio

Via Arcoveggio 37/2

Ore 10.00-18.30

"Palii delle Felsinarie". Palio dei Quartieri bolognesi e Palio dei Comuni.

Una grande FESTA per la città metropolitana, corse al trotto ed animazioni dedicate alla Storia ed alle eccellenze del territorio. Festa dell'Allevamento dei Cavalli trottatori, Gran Premio ANACT e Premio Due Torri: nella regione che ha dato i natali a Varenne, il più grande campione del trotto mondiale, i principali allevatori dell'Emilia-Romagna illustreranno la propria storia ed attività a neofiti ed appassionati.

Alla scoperta del passato attraverso le eccellenze del territorio ed i prodotti tipici, l’arte, le realtà sportive, con corteo storico, mostre, mercatini, animazioni e degustazioni, in collaborazione con i Quartieri cittadini, l'Unione dell'Appennino Bolognese le Pro Loco ed i Comuni partecipanti. Pony da cavalcare, Laboratori creativi e attività ludico-didattiche, HippoTram per visitare le scuderie; omaggi per i bambini. Raccolta fondi per restauri di un antico monumento bolognese, collaborando con l’Associazione Succedesoloabologna.

Corse ispirate al “Palio di San Bartolomeo”e al “Palio di San Petronio” che si celebravano in Piazza Maggiore e per le vie del centro.

 

 

Bologna

Chiesa di Santa Sofia al Meloncello

Arco del Meloncello

Ore 10.30

Aneddotica Storica. Conferenza di Annamaria Galliani.

La relatrice espone diversi intriganti aneddoti legati al tema della Mostra “Cartoline e posta militare d’epoca”.

A cura del Circolo Filatelico Emilianoe del Centro Studi per la Cultura Popolare.

 

 

Dozza (BO)

Rocca di Dozza

Piazza rocca

Ore 10.30-12.30 e 15.00-18.00

Accadde a Dozza... Rappresentazioni, allestimenti e visite per il pubblico.

Mediante ricostruzioni di abiti, armi e armature, allestimenti di antichi mestieri e professioni dimenticate nei locali della Rocca, visite guidate e dimostrazioni di scherma antica e tiro con l’arco, si respira di nuovo l’atmosfera del periodo medievale e rinascimentale.

Evento gratuito, ingresso con il biglietto del Museo della Rocca. Per info: mail info@societadeivai.ito cell. 3294043987. A cura della Società dei Vaiin collaborazione con il Comune di Dozzae la Fondazione “Dozza città d’arte”.

 

 

San Marino di Bentivoglio (BO)

Istituzione Villa Smeraldi – Museo della Civiltà Contadina

Via San Marina, 35

Ore 10.00-19.00

Festa della semina.Mostra, rievocazione storica e laboratori.

Giornata dedicata alla storia della meccanizzazione della semina in agricoltura nel nostro territorio con mostra di antiche seminatrici, dimostrazioni e approfondimenti. In collaborazione con la Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari.

 

 

Bologna

Centro Sociale della Pace

Via del Pratello, 53

Ore 10.00-20.00

Il Pratello, una via con la città intorno. Evento.

Ore 10.00: mostra fotografica di Achille Serrao, fotografo pratelliano per eccellenza. Le immagini esposte saranno tutte dedicate al Pratello, con aspetti significativi dal punto di vista culturale, architettonico, paesaggistico e sociologico.

Ore 16.30: Conversazione con Carlo Pelagalli dal titolo “Pratello e dintorni” storie raccontate dalle vie mediante lapidi, iscrizioni ed i nomi delle vie stesse. A cura di Carlo Pelagalli autore del progetto Origine di Bolognacon il contributo del Comune di Bologna e la collaborazione del Museo del Risorgimento con il portale “Storia e Memoria di Bologna”.

 

 

Bologna

Palazzo Pepoli. Museo della Storia di Bologna 

Via Castiglione 8

Ore 10.30-12.30

Nel Regno dei Tessuti: i vestiti di re, cavalieri, principesse, grandi signori e poveri contadini. Visita animata e laboratorio (per bambini 4-6 anni).

Qual era il vestito di un cavaliere o di una principessa? Il mantello del re pesava come un macigno o era leggero come una piuma? D’inverno, il falegname che abiti indossava? La servetta quali vestiti metteva in estate? La visita al museo diventa un percorso tra il tattile e il visivo attraverso piccole storie e aneddoti sui tessuti che venivano usati una volta e quelli che vengono usati oggi. In laboratorio, si creeranno insieme libri sensoriali con pagine da esplorare attraverso il tatto e la vista.

€ 10,00 a bambino (comprensivi di ingresso ridotto al Museo). 

Ingresso gratuito al museo per bambini fino ai 5 anni di età (€ 5,00 a bambino)

Posti limitati, prenotazione obbligatoria: didattica@genusbononiae.it | 051 199 36329 (mar-ven, ore 11-16).

A cura di Genus Bononiae. Musei nella Città.

 

 

Bologna

Museo Davia Bargellini

Strada Maggiore, 44

Ore 10.30

Due nunzi apostolici a confronto: Giovanni Antonio Davia e Nicolò Pietro Bargellini. Visita guidata a cura di Ilaria Negretti.

Le storie, le carriere e gli interessi di due esponenti delle famiglie bolognesi Davia e Bargellini messi a confronto. I dipinti con le vicende di Nicolò Pietro Bargellini e il ritratto di Giovanni Antonio Davia saranno il punto di partenza di un’affascinante narrazione.

 

 

Bologna

Museo del Patrimonio Industriale-Museo della Civiltà Contadina di San Marino Bentivoglio 

Ore 10.45-17.30

Dal filo al tessuto, l’antica arte della tessitura. Approfondimento tematico con dimostrazioni pratiche di tessitura al Museo del Patrimonio Industriale e Museo della Civiltà Contadina di Bentivoglio, bus dedicato e pranzo compresi

Una giornata dedicata alle arti della filatura e della tessitura per scoprire la complessità dei tessuti realizzati a mano e la bellezza estetica nascosta negli antichi intrecci.

Partenza in bus alle 10.45 dalla fermata City Red Bus della Stazione Centrale, approfondimento con dimostrazione, a cura di Nicoletta Di

Gaetano, al Museo del Patrimonio Industriale sulla tessitura della seta, pranzo a buffet presso la Locanda Smeraldi e a seguire incontro al Museo della Civiltà Contadina di Bentivoglio sulla filatura e tessitura della canapa con dimostrazione pratica. Rientro alla fermata City Red Bus della Stazione Centrale previsto per le 17.30 circa.

Costo a partecipante: 37 euro (34 euro per i possessori di Card Musei)

gratuito per bambini fino ai 5 anni, 23 euro per bambini 6-12 anni.

Spostamenti a cura di City Red Bus.

Posti limitati, prenotazione obbligatoria al link: http://cityredbus.com/shop/

N.B. Il percorso sarà attivato solo se una settimana prima dell’evento si

sarà raggiunto il numero minimo di partecipanti.

 

 

Bologna

Chiesa di Santa Sofia al Meloncello

Arco del Meloncello

Ore 11.00

Santi in armi nella storia. Conferenza di Fernando Lanzi.

A cura del Circolo Filatelico Emilianoe del Centro Studi per la Cultura Popolare.

 

 

Bologna

Collezione di Anatomia Comparata – Sistema Museale di Ateneo

Via Selmi, 3

Ore 11.00-12.30

Storie AnatomicheVisita guidata.

I partecipanti saranno accompagnati in un percorso guidato alla Collezione, alla scoperta degli apparati scheletrici (e non solo) degli animali, con un focus sui reperti anatomici più curiosi.

Prenotazione obbligatoria: www.sma.unibo.it/agenda

 

 

Bologna

Collezione di Antropologia – Sistema Museale di Ateneo

Via Selmi, 3

Ore 11.00-12.30

OsteobiografiaVisita guidata.

I partecipanti saranno accompagnati in un percorso guidato, con un focus sulle collezioni umane scheletriche identificate, per rivivere la storia attraverso le ossa.

Prenotazione obbligatoria: www.sma.unibo.it/agenda

 

Bologna

Ore 11.30

Raccontare la storia

Il sesso nel Medioevo, tra piacere e pregiudizi. Conferenza di Alessandro Barbero.

 

Bologna

Collezione delle Cere Anatomiche "Luigi Cattaneo" – Sistema Museale di Ateneo

Via Irnerio, 48

Ore 11.30-12.45

C’era e c’è ancora: la cera anatomica bolognese. Visita guidata e proiezione di docu-fiction.

Visione della docu-fiction Redemption Wax, Redemption Flesh, realizzata dal Sistema Museale di Ateneo. Un racconto sulla nascita e sullo sviluppo della Scuola di Ceroplastica bolognese, fondata da Ercole Lelli nel XVIII secolo, che ha portato alla realizzazione di preziosi manufatti anatomici oggi conservati nei Musei e nelle Collezioni dell’Università di Bologna. 

La proiezione sarà preceduta da una breve visita guidata alla Collezione per apprezzare le opere più significative. Prenotazione obbligatoria: www.sma.unibo.it/agenda

 

 

Bologna

Cattedrale Metropolitana di San Pietro

Via Indipendenza, 7

Ore 14.00-17.00

Vivere la Storia di Bologna: la Cattedrale di San Pietro. Visita guidata.

Visita guidata a campanile, cripta, scavi archeologici e tesoro della Cattedrale, alla scoperta di luoghi e oggetti che testimoniano la vitalità nei secoli di un luogo tra i più importanti per la storia della nostra città. Consigliate scarpe comode, soprattutto per la visita al campanile.

Ingresso a offerta libera, info all’indirizzo mail: bolostorica.archeo@gmail.com

A cura dell’APS Bologna Storica e Archeologica.

 

 

Bologna

Angolo via Ugo Bassi – via Testoni

Ore 15.00

Piccole strade in una grande storia.Percorso guidato.

Riscoprire alcune strade fuori dai consueti percorsi ma ricchi di storia. Itinerario: via testoni, Gombruti, San Marcellino, battisti, porta Nuova.

A cura della Libreria antiquaria Seab/Forni.

 

 

Bologna

Collezione di Geologia “Museo Giovanni Capellini” – Sistema Museale di Ateneo

Via Zamboni, 63

Ore 15.00-16.30

Materia viva. Visita guidata tematica rivolta ad adolescenti e adulti.

Spesso i fossili vengono osservati e concepiti solo come testimonianze del passato non collegate al presente, eppure molti di essi appartengono alla nostra quotidianità. Alcuni esseri viventi preistorici, infatti, hanno continuato ad abitare il nostro pianeta, altri si sono estinti, altri ancora “vivono” intorno a noi sotto forma di materiali naturali o opere d’arte. 

Il pubblico sarà guidato alla scoperta di quei resti fossili che riescono a far parlare di loro nella contemporaneità e, di conseguenza, a parlare di noi.

Prenotazione obbligatoria: www.sma.unibo.it/agenda

 

 

Castel San Pietro Terme (BO)

Sala Antichi sotterranei del Palazzo Comunale

Piazza XX settembre, 5

Ore 15.30

Il cibo fa storia: carciofi e cardetti. Conversazioni.

A cura dell’Associazione Terrastoriamemoria.

 

 

Bologna

Collezione delle Cere Anatomiche "Luigi Cattaneo" – Sistema Museale di Ateneo

Via Irnerio, 48

Ore 15.30-16.45

C’era e c’è ancora: la cera anatomica bolognese. Visita guidata e proiezione di docu-fiction.

Visione della docu-fiction Redemption Wax, Redemption Flesh, realizzata dal Sistema Museale di Ateneo. Un racconto sulla nascita e sullo sviluppo della Scuola di Ceroplastica bolognese, fondata da Ercole Lelli nel XVIII secolo, che ha portato alla realizzazione di preziosi manufatti anatomici oggi conservati nei Musei e nelle Collezioni dell’Università di Bologna. 

La proiezione sarà preceduta da una breve visita guidata alla Collezione per apprezzare le opere più significative. Prenotazione obbligatoria: www.sma.unibo.it/agenda

 

 

San Lazzaro di Savena (BO)

Museo della Preistoria “L. Donini”

Via Fratelli Canova, 49

Ore 16.00

Vivere nella Preistoria. Visita guidata.

Visita guidata per adulti e bambini dedicata alla vita dell’uomo nella preistoria. Come in una macchina del tempo, si farà un viaggio alla scoperta dei nostri antenati, chi erano, dove vivevano, quali strumenti costruivano, come cacciavano. I partecipanti potranno assistere a una dimostrazione di accensione del fuoco con le pietre focaie e di scheggiatura della selce. Prenotazione obbligatoria al numero 051465132.

 

 

Sant’Agata Bolognese (BO)

Museo Archeologico Ambientale

Via Terragli Ponente, 2

Ore 16.00

A scuola di…fusaiole!. Laboratorio per bambini.

Creiamo insieme gli strumenti utilizzati nell’età del Bronzo per filare. Laboratorio pratico gratuito per bambini dai 6 agli 11 anni.

 

 

Pianoro (BO)

Museo di Arti e Mestieri “Pietro Lazzarini”

Via del Gualando, 2

Ore 16.00

Le 13 croste della polenta: “Lo schiavismo e la sua abolizione nella rivoluzione americana e nella rivoluzione francese”.Conferenza di Valerio Romitelli.

Durante la conferenza si parlerà dell’utilizzo di manodopera per la coltivazione e la raccolta di prodotti della terra, ieri e oggi.

 

 

Voghiera (FE)

Museo Civico di Belriguardo

Via Provinciale, 274

Ore 16.00

Raccontare la storia

La vita quotidiana di Lucrezia Borgia e della sua corte a Belriguardo. Conferenza di Diane Yvonne Ghirardo.

 

 

Crevalcore (BO)

Cinema teatro Verdi

Piazzale Porta Bologna, 15

Ore 16.00

Giuseppe Manacchini – Storia di un baritono crevalcorese. Presentazione del volume.

Presentazione del volume monografico inserito nella Rassegna Storica Crevalcorese dedicata a Giuseppe Manacchini, baritono crevalcorese.

 

 

Villanova di Castenaso (BO)

MUV – Museo della civiltà Villanoviana

Via Tosarelli, 191

Ore 16.00

Il villaggio villanoviano prende vita.Spettacolo di living history.

Ricostruzione teatrale di una giornata all’interno di un villaggio villanoviano, attraverso la sceneggiatura di momenti della vita quotidiana, come la partenza del guerriero, la filatura e la tessitura, la preparazione dei cibi ed il banchetto. Evento finale del progetto “Io Amo i Beni Culturali”, promosso dall’Istituto Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione E-R. Con i ragazzi della 1A, 1B, 1C e 1E della scuola media Gozzadini di Castenaso ed il TILT.

 

 

Bologna

Sala Polivalente del “Corpus Domini”

Piano interrato, scala esterna sotto il campanile

Via Enriques, 56 – Viale Lincoln, 7

Ore 16.00

Leonardo Da Vinci? Per dinci!.Spettacolo teatrale-musicale.

Nel 500esimo anniversario della sua dipartita, l'Accademia culturale Castelli in Aria presenta il Musical semi-serio sulla vita del grande Genio! Lo spettacolo, ripercorre i punti cruciali della vita del grande Leonardo, raccontata dalle sue opere in carne ed ossa (che magicamente prenderanno vita sul palco), cercando di renderne di immediata e semplice comprensione, lo spirito e l'anima che spinsero tale uomo alla sua sconfinata ricerca del conoscere, dello scoprire e dell'inventare. Innumerevoli sarebbero gli elogi, le parole, le lodi da destinare a messer Leonardo, per la sua arte di scienziato, inventore, pittore, filosofo, scultore, scrittore e matematico! Diversamente dalle mille conferenze, dibattiti, mostre, rievocazioni storiche, pubblicazioni, sorte per celebrare questo grande anniversario, si è cercato soprattutto di “attualizzare” la sua vita, rievocando i sentimenti e i fatti realmente accaduti a messer Leonardo, esprimendoli quindi come sentimenti e fatti sempre ricorrenti, cioè appartenenti a qualsiasi epoca storica, quindi eterni, universali. Lo spettacolo risulta quindi molto frizzante e vivace, grazie soprattutto alla musica pop contemporanea a volte decisamente “a sorpresa”, che ne favorisce la comicità e il colpo di scena assicurato!

 

 

Sasso Marconi (BO)

Salone delle decorazioni di Colle Ameno

Via Borgo di Colle Ameno

Ore 17.00

A passo di musica. Concerti al tramonto passeggiando tra natura ed arte; un inedito viaggio tra le più celebri colonne sonore “Over the rainbow”. Visita guidate e concerto.

ore 17,00: Visita guidata al borgo settecentesco di Colle Ameno (obbligo prenotazione: InfoSasso 051 6758409) Ore 18, 30: concerto, un inedito viaggio tra le più celebri colonne sonore “Over the rainbow”, Paola Matarrese soprano, e Orchestra a plettro Mutinae Plectri.

A cura del Gruppo di Studi Progetto 10 Righe in collaborazione con Associazione “Le Rossignol”Associazione Ville Storiche Bolognesi.

 

 

Bologna

Centro sociale anziani Romeo Ruozi

Via Castelmerlo, 13

Ore 20.30

D’amore e di guerra: storie e canzoni del popolo italiano.Rappresentazione con musica.

Dalle tragiche vicende che portarono l’Italia dalla prima alla seconda Guerra mondiale, fra tanti morti e distruzioni, si è giunti a una lunga pace. L’orrore del passato ci impone il ricordo della follia della guerra, il lutto per chi non è tornato e la gratitudine per chi ha vissuto la Resistenza.