vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

Cultural Creative Industries

  • Cultural Creative Industries

Di economia creativa si è iniziato a parlare negli anni Novanta, quando si sono diffusi i primi studi che riconoscevano l'importanza di quei settori economici caratterizzati principalmente dall'apporto di risorse umane, dall'innovazione e dalle capacità tecnico-artistiche degli operatori. Motore di questo settore è la compagine delle industrie culturali e creative, una fetta importante e soprattutto in continua espansione dell'economia globale che comprende non solo le aree artistiche tradizionali (arti visive, arti performative, letteratura, musica) ma anche design, moda, artigianato, intrattenimento, industria del gusto, etc. Proprio la multidisciplinarietà intrinseca al concetto di creatività ha fatto sì che, ancora oggi, non esista una definizione univoca per le industrie culturali e creative, nonostante la notevole letteratura in merito.

La sinergia tra quest’ultimo sistema e la formazione universitaria in design è divenuta quindi, oltre a caratteristica peculiare del territorio, un’opportunità (Vai, 2017). In Emilia Romagna, come in altre regioni del Nord Italia, le Industrie Culturali e Creative (ICC) costituiscono un patrimonio di circa 30-32.000 imprese registrate, pari al 7,9% del sistema produttivo regionale, e di circa 77-78.000 addetti occupati che portano questa regione al nono posto nel continente (Rapporto ERVET, 2018). Inoltre, questo settore vanta alti numeri di occupati femmine, giovani e scolarizzati, e si concentra nei territori a elevato sviluppo economico e sociale aiutando le imprese tradizionali e i settori maturi a innovarsi e cambiare in continuo.

2020 selected publications

Leggi dettagli

2019 selected publications

Leggi dettagli

2018 selected publications

Leggi dettagli

2017 selected publications

Leggi dettagli

2016 selected publications

Leggi dettagli

2015 selected publications

Leggi dettagli

2014 selected publications

Leggi dettagli

2013 selected publications

Leggi dettagli

Seguici su: