Valorizzazione delle acque e delle risorse idriche

L’acqua è una risorsa preziosa, sempre più limitata. In agricoltura, servono strategie per utilizzarla in maniera sempre più efficiente 

 

Brunella Morandi ​-

La ricerca

La ricerca che conduco presso l’Università di Bologna è volta a sviluppare strategie per ottimizzare l’efficienza d’uso dell’acqua in agricoltura, attraverso lo studio delle relazioni pianta-ambiente e della capacità di adattamento alla scarsità idrica delle colture. Strumenti quali sensori suolo, pianta e satellitari permettono di monitorare in continuo le reali necessità idriche della coltura, fornendo all’agricoltore un sistema di supporto decisionale, per irrigare in maniera precisa solo quando e quanto realmente necessario. Inoltre, lo studio approfondito delle relazioni tra inquinanti chimicimicrorganismi patogeni ed ecosistemi agrari sta aprendo la strada all’utilizzo dell’acqua reflua come fonte alternativa sicura per l’irrigazione delle piante da frutto. 

 

Benefici attesi

Lo sviluppo di strategie per ottimizzare l’irrigazione e migliorare l’efficienza d’uso dell’acqua delle colture permetterà da un lato di risparmiare acqua, riducendo così l’impatto dell’agricoltura sulla disponibilità della risorsa idrica, ma anche di facilitare l’adattamento delle colture al cambiamento climatico e agli stress a esso correlati, come la siccità. Sarà possibile fornire agli agricoltori sistemi di supporto decisionale precisi e di facile utilizzo che permetteranno loro di ridurre i quantitativi d’acqua utilizzati senza compromettere la produttività ma migliorando la qualità delle produzioniInoltre, i primi risultati ottenuti fanno intravedere la possibilità di un riuso sicuro e sostenibile dell’acqua reflua per l’irrigazione delle colture da frutto, come fonte alternativa alle acque convenzionali. Queste acque, naturalmente ricche di nutrienti quali azoto, fosforo e potassio, permetteranno inoltre una riduzione della fertilizzazione minerale delle colture con conseguente diminuzione dei rischi di inquinamento delle falde. 

Un progetto di

Brunella Morandi

Professoressa associata

Dipartimento di Scienze e Tecnologie agro-alimentari

Vai al sito

Parole chiave

irrigazione

risparmio idrico

acque reflue

rapporto vegeto-produttivo

crescita del frutto

ecofisiologia degli alberi da frutto

relazioni idriche

qualità del frutto